Quantcast

Imu agricola in montagna, Foti (Fd’I-An) “Bonaccini la sospenda”

Imu agricola in montagna, Foti (Fd'I-AN): "Bonaccini ne chieda l'immediata sospensione" - comunicato stampa

Più informazioni su

Imu agricola in montagna, Foti (Fd’I-AN): “Bonaccini ne chieda l’immediata sospensione” – comunicato stampa

Se si voleva la conferma del fatto che al Governo regna l’improvvisazione e l’incompetenza, la tragicomica vicenda dell’applicazione dell’Imu agricola ne costituisce ampia conferma. E pensare che, per tutta la campagna elettorale, c’è stato un via vai di esponenti del Partito Democratico, per assicurare una prebenda piuttosto che un’altra a quei territori, compresi i nostri “, lo afferma il neo consigliere regionale Tommaso Foti (Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale).

“Nel mentre gli indicatori economici dicono che l’agricoltura è uno di quei settori in grado di concorrere alla ripresa produttiva – continua la nota – la voracità fiscale dello Stato si manifesta con inusitata arroganza, atteso che è solo da poche opre disponibile il decreto del Dipartimento delle Finanze che rivede l’applicazione dell’Imu nelle zone montane al di sotto dei 600 metri.”

“Se solo per un momento chi è al Governo avesse effettivamente svolto il ruolo di amministratore comunale – continua Foti – ben saprebbe che la parcelizzazione della proprietà dei terreni agricoli in dette zone è elevatissima e, in molti casi, diventa difficile ed oltre modo oneroso notificare ad una pluralità di comproprietari l’applicazione dell’iniqua imposta.”

“Poiché l’intero territorio emiliano-romagnolo risulta fortemente interessato dall’applicazione di questa vera e propria patrimoniale – conclude l’esponente di Fd’I-AN – è quanto meno doveroso che il Presidente Bonaccini si faccia adeguatamente sentire con i manutengoli del potere romano del Partito Democratico, chiedendo ad alta voce la sospensione dell’applicazione di un decreto tanto strampalato giuridicamente, quanto ingiustamente penalizzante per il mondo agricolo.”‘

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.