Quantcast

L’Ausl di Piacenza premia i primari andati in pensione

L’Ausl di Piacenza premia i primari andati in pensione. L’appuntamento è per la mattinata di sabato 20 dicembre in Sala Colonne. Prima della consegna di una targa di riconoscimento alla carriera a una sessantina di medici, saranno presentati i casi clinici che sono stati pubblicati su riviste di settore nel 2014.

Più informazioni su

L’Ausl di Piacenza premia i primari andati in pensione. L’appuntamento è per la mattinata di sabato 20 dicembre in Sala Colonne. Prima della consegna di una targa di riconoscimento alla carriera a una sessantina di medici, saranno presentati i casi clinici che sono stati pubblicati su riviste di settore nel 2014.
L’appuntamento è per le ore 8.30. La prima parte della mattina sarà dedicata all’illustrazione dei lavori editi e sarà moderata da Giacomo Biasucci, direttore del dipartimento Materno infantile; Ermanno Bongiorni, direttore dei dipartimenti di Sanità Pubblica e Cure Primarie; Giuliano Limonta, direttore del dipartimento di Salute mentale e Dipendenze patologiche.
La seconda parte tratta invece il tema de La cura moderna del malato fra tecnologia avanzata e umanità e avrà come moderatori Fabio Fornari, direttore del dipartimento delle Medicine; Massimo Nolli, direttore del dipartimento delle Terapie intensive, anestesiologia e Terapia del dolore; Guido Pedrazzini, direttore sanitario dell’Ausl. A seguire, la consegna delle targhe ai primari ospedalieri e alla direttrice didattica della scuola infermieri. 
Si chiude con un brindisi natalizio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.