Quantcast

Sciopero generale, disagi per il trasporto pubblico foto

Le attività degli sportelli Iren di Piacenza potranno subire sospensioni o riduzioni

Più informazioni su

SCIOPERO GENERALE DI VENERDI’ 12 DICEMBRE: POSSIBILI DISAGI NEL TRASPORTO PUBBLICO

A Piacenza le astensioni dal lavoro avranno inizio alle ore 15 e si protrarranno fino al termine del servizio. Sulla rete urbana ultime corse dai capolinea alle ore 14,45; sul servizio extraurbano e suburbano ultime corse garantite alle ore 14,30.

PIACENZA, 10 DICEMBRE 2014 – SETA S.p.A. comunica che le Organizzazioni Sindacali Filt-Cgil, Uil Trasporti e Ugl Trasporti hanno comunicato l’adesione allo sciopero generale nazionale di 8 ore indetto per venerdì 12 dicembre.
L’adesione allo sciopero da parte del personale SETA potrebbe dar luogo a disagi nel bacino provinciale piacentino, pregiudicando la regolarità del servizio con le modalità di seguito elencate.

SERVIZIO URBANO: inizio sciopero alle ore 15. Sono garantite le corse in partenza dai capolinea fino alle ore 14,45.
SERVIZIO EXTRAURBANO E SUBURBANO: inizio sciopero alle ore 15. Sono garantite le corse in partenza dai capolinea fino alle 14,30.

Per ogni ulteriore informazione è a disposizione degli utenti il servizio telefonico di SETA al numero 840 000 216.

Il Gruppo Iren comunica che, in occasione dello sciopero nazionale generale indetto per la giornata di venerdì 12 dicembre dalle Organizzazioni sindacali CGIL e UIL, le normali attività dei servizi e degli sportelli aziendali potranno subire sospensioni o riduzioni.

Saranno comunque garantiti i servizi essenziali e resteranno attivi i numeri telefonici per le emergenze.
Le attività dell’Azienda riprenderanno regolarmente al termine dell’agitazione con l’adozione di tutte le misure organizzative necessarie a ripristinare la normalità.

Presidio Ugl in piazza Cavalli

In occasione dello sciopero nazionale proclamato per la giornata del 12/12/2014 L’Unione Territoriale di Piacenza di UGL sarà presente con un proprio presidio in piazza Cavalli sotto i portici INA dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica sulle ragioni dello sciopero, sulla gravità del momento storico che vede sotto attacco la dignità dei lavoratori e la stessa coesione sociale.
In mattinata sarà presente, a disposizione della stampa, con i lavoratori in sciopero ed i cittadini tutti che vorranno testimoniare il proprio disappunto verso le scellerate politiche del governo, il Segretario Generale Regionale Tullia Bevilacqua.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.