Scuola Calvino, al via il primo laboratorio a tema europeo FOTO foto

Anche gli assessori comunali Giulia Piroli e Luigi Gazzola, nella mattinata di oggi, lunedì 1 dicembre, saranno presenti al primo laboratorio a tema europeo in calendario alla scuola media Calvino di via Stradella, dove gli studenti della 2° B hanno partecipayo all’incontro tenuto da Gianfranco Coda dell’agenzia regionale Europe Direct. 
 

Anche gli assessori comunali Giulia Piroli e Luigi Gazzola, nella mattinata di oggi, lunedì 1 dicembre, saranno presenti al primo laboratorio a tema europeo in calendario alla scuola media Calvino di via Stradella, dove gli studenti della 2° B hanno partecipato all’incontro tenuto da Gianfranco Coda dell’agenzia regionale Europe Direct.

Titolo dell’iniziativa didattica, cheha avuto una durata di due ore, “L’Europa nelle scarpe”, percorso formativo incentrato sulle nozioni fondamentali riguardanti l’Ue e, in particolare, sul tema dell’integrazione: in un immaginario viaggio tra le città che hanno segnato la storia del continente, l’obiettivo è stato quello di promuovere il senso di appartenenza e la conoscenza dell’Europa tramite i suoi elementi geografici e culturali.

Numerose, sul territorio piacentino, le scuole che hanno optato invece per il laboratorio “Diritti si nasce”, ideato per veicolare i contenuti della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea attraverso una sfida che coinvolge i ragazzi nel disegnare, mimare e indovinare i concetti espressi, ad esempio, con le parole libertà, dignità, solidarietà, giustizia.

I primi appuntamenti sono condotti dai funzionari regionali, mentre i successivi saranno affidati a Raffaella Montanari, referente comunale dello sportello Europe Direct di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.