Quantcast

Volley, domenica Copra in campo contro Molfetta

Quattro giornate al termine del girone di andata con la lotta per centrare la qualificazione ai Quarti della Del Monte Coppa Italia che si fa sempre più serrata

Più informazioni su

Quattro giornate al termine del girone di andata con la lotta per centrare la qualificazione ai Quarti della Del Monte Coppa Italia che si fa sempre più serrata. Decima giornata di andata ricca di grandi match a partire dalla sfida di sabato 13 dicembre in diretta su RAI Sport 1 (ore 17.30) che mette di fronte le finaliste dei Play Off Scudetto UnipolSai della scorsa stagione: Cucine Lube Banca Marche Treia e Sir Safety Perugia. Domenica 14 dicembre alle 17.00 apre le danze il derby lombardo tra Vero Volley Monza e Revivre Milano, imperdibile grazie alla diretta di RAI Sport 1. Alle 18.00 live su Lega Volley Channel il resto della 10a giornata di andata. Riposa la Tonazzo Padova.

10a giornata di andata SuperLega UnipolSai

Sabato 13 dicembre 2014, ore 17.30

Cucine Lube Banca Marche Treia – Sir Safety Perugia Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Gnani-Bartolini)
Addetto al Video Check: Monini Segnapunti: Branchesi

Domenica 14 dicembre 2014, ore 17.00

Vero Volley Monza – Revivre Milano Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Zanussi-Puecher)
Addetto al Video Check: Ugolotti Segnapunti: Calabrese

Domenica 14 dicembre 2014, ore 18.00

Modena Volley – Top Volley Latina
(Sampaolo-Satanassi)
Addetto al Video Check: Libardi Segnapunti: Gianaroli

Calzedonia Verona – CMC Ravenna
(Sobrero-Goitre)
Addetto al Video Check: Pelucchini Segnapunti: Ferrari

Copra Piacenza – Exprivia Neldiritto Molfetta
(Santi-Cappello)
Addetto al Video Check: Lombardi Segnapunti: Berton

Altotevere Città di Castello-Sansepolcro – Energy T.I. Diatec Trentino
(Boris-Pasquali)
Addetto al Video Check: Saccone Segnapunti: Tramba

Turno di riposo: Tonazzo Padova

Classifica

Modena Volley 24, Cucine Lube Banca Marche Treia 22, Sir Safety Perugia 19, Energy T.I. Diatec Trentino 18, Calzedonia Verona 15, Top Volley Latina 15, CMC Ravenna 15, Copra Piacenza 11, Exprivia Neldiritto Molfetta 9, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 6, Tonazzo Padova 5, Revivre Milano 2, Vero Volley Monza 1

1 incontro in più: Calzedonia Verona, Top Volley Latina, CMC Ravenna, Tonazzo Padova

Copra Piacenza – Exprivia Neldiritto Molfetta

Si è finalmente sbloccata la Copra Piacenza dopo un mese di novembre alquanto complicato. Il duplice successo in Champions League (contro Lugano) e SuperLega UnipolSai (contro Latina) deve dare la spinta giusta a Zlatanov e compagni (che possono contare ora sull’opposto cubano Raydel Poey, protagonista del successo a Latina con 35 punti) per avvicinarsi al trio formato da Latina, Ravenna e Verona (lontani 4 punti) e migliorare l’ottava posizione in griglia, l’ultima utile per accedere ai Quarti della Del Monte Coppa Italia. Per farlo i piacentini dovranno arginare l’Exprivia Neldiritto Molfetta, diretta avversaria della Copra per entrare nella griglia del trofeo riservato alla SuperLega. I due punti che separano la squadra di Vincenzo di Pinto da quella di Andrea Radici possono essere colmati già in questa gara: con una super prestazione i pugliesi potrebbero sorpassare i lupi biancorossi.

PRECEDENTI: 2 (2 successi Piacenza)

EX: non ci sono ex tra queste due formazioni

A CACCIA DI RECORD

In Regular Season: Hristo Zlatanov – 14 punti ai 7000 (Copra Piacenza).

In Campionato e Coppa Italia: Davide Candellaro – 10 attacchi vincenti ai 500, Sergio Noda Blanco – 2 battute vincenti alle 100 (Exprivia Neldiritto Molfetta).

Andrea Radici (allenatore Copra Piacenza): “La partita di domenica avrà due peculiarità importanti: la prima riguarda il nostro pubblico che si aspetta che la squadra torni a centrare un successo casalingo che purtroppo manca da troppo tempo. La seconda riguarda la classifica in chiave Coppa Italia: siamo nella parte decisiva del girone di andata e quello di domenica sarà uno scontro diretto in vista della griglia delle otto partecipanti alla Del Monte Coppa Italia. Dovremo approfittare della sfida di domenica per aumentare le possibilità di far parte della manifestazione. I ragazzi hanno portato a termine una settimana di buon lavoro per aumentare l’amalgama del gruppo visto anche il recente innesto di Poey; il fatto che non ci siano stati infrasettimanali ha permesso inoltre un ritmo di lavoro maggiore. Non ci resta quindi che aspettare la gara della decima giornata di andata con Molfetta, con grande fiducia e consapevoli che i pugliesi sono una buona squadra, nel cui organico militano numerosi nazionali. Domenica scenderemo in campo con il massimo rispetto nei confronti dell’avversario ma anche con grande determinazione”.

Roberto Romiti (Exprivia Neldiritto Molfetta): “Questa squadra non deve avere limiti. Sappiamo che è difficile arrivare tra le prime otto perché abbiamo un calendario difficile ma raggiungere questo traguardo non deve essere un’utopia. Piacenza è una squadra in forma e lo dimostra il 3-2 contro Latina, squadra quest’ultima vera e propria rivelazione della prima parte di Campionato. Hanno mostrato carattere in una situazione che per loro è indubbiamente difficile. E anche contro di noi vorranno sicuramente vincere. Noi vogliamo riscattare la sconfitta contro Verona, dobbiamo reagire, sarà di certo una partita “tosta” per entrambe”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.