Quantcast

Addio a don Virgilio Zuffada, sabato i funerali a Trevozzo

Il parroco si è spento all’ospedale di Castelsangiovanni. Aveva 78 anni 

Più informazioni su

E’ morto questa mattina, all’ospedale di Castelsangiovanni, don Virgilio Zuffada, parroco di Trevozzo. I funerali si terranno sabato 17 gennaio, alle ore 16, nella chiesa parrocchiale di Trevozzo. Saranno presieduti dal Vescovo mons. Gianni Ambrosio. Don Zuffada era nato il 2 novembre 1936 ed era stato ordinato sacerdote il 16 giugno 1962. Aveva iniziato il proprio servizio pastorale come curato a Pianello nel 1963; con la stessa qualifica era passato nel 1964 alla parrocchia della SS.Trinità.

Dopo un’esperienza in Brasile, come missionario diocesano, a Vitoria da Conquista, è rientrato in diocesi e l’1 novembre 1974 è stato nominato parroco di Creta. 

Nel gennaio del 1978 guida la comunità parrocchiale di Gossolengo; nel 1986 diventa rettore del seminario di Bedonia e del Santuario mariano della stessa comunità; il 24 gennaio 1992 viene nominato parroco moderatore a Pianello; il 25 marzo 1998 è parroco in solido di Bardi, assumendo il 2 febbraio 2000 la qualifica di parroco moderatore della stessa località; il 30 luglio 2004 è parroco moderatore nella parrocchia di San Giuseppe all’ospedale civile di Piacenza; il 16 novembre 2004 viene nominato direttore dell’Ufficio pastorale della sanità. Attualmente era parroco moderatore di Trevozzo e parroco in solido del santuario della Beata Vergine delle Genti di Strà e amministratore parrocchiale di Sala Mandelli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.