Quantcast

Dipendenze e cura familiare, storie di genitori raccolte in un libro

Venerdì 23 gennaio all’auditorium “Il Samaritano” di via Giordani 14 sarà presentato un libro speciale, che è il risultato di un laboratorio di scrittura autobiografica realizzato da Alessandra Augelli, docente di Pedagogia della Famiglia presso l’Università Cattolica, con i gruppi di mutuo- auto aiuto genitori dell’associazione “La Ricerca onlus”, impegnata da più di trent’anni al fianco dei giovani con problemi di tossicodipendenza e delle loro famiglie. 

Venerdì 23 gennaio all’auditorium “Il Samaritano” di via Giordani 14 sarà presentato un libro speciale, che è il risultato di un laboratorio di scrittura autobiografica realizzato da Alessandra Augelli, docente di Pedagogia della Famiglia presso l’Università Cattolica, con i gruppi di mutuo- auto aiuto genitori dell’associazione “La Ricerca onlus”, impegnata da più di trent’anni al fianco dei giovani con problemi di tossicodipendenza e delle loro famiglie.

Pubblicato da Franco Angeli editore, il volume s’intitola “Quando le formiche spostano un elefante… – Genitori di gruppi di auto-mutuo aiuto raccontano le dipendenze e la cura familiare”: si presenta ricco di spunti sulla relazione educativa genitori-figli, ed è già stato adottato da docenti universitari presso Facoltà di psicologia, sociologia, scienze della formazione. Offre più chiavi di lettura: è un saggio valido per assistenti sociali, educatori, facilitatori di gruppi di auto-mutuo aiuto, operatori socio-sanitari e volontari, ma al contempo anche una raccolta di testimonianze, dense di emozioni, narrate dai diretti interessati,utili a quanti stanno vivendo la complessa esperienza di essere genitore.

L’incontro di presentazione (di venerdì 23 gennaio alle 17) prevede anche la proiezione di un video, momenti di animazione e testimonianze in diretta: interverranno la presidente dell’associazione “La Ricerca”, Daniela Scrollavezza (“L’alleanza con la famiglia”), il prof. Giampaolo Triani, docente presso la Facoltà di Scienze della Formazione della Cattolica (“La forza educativa delle parole condivise”), la curatrice del libro e del laboratorio di scrittura, Alessandra Augelli, docente di Pedagogia della Famiglia presso l’ateneo di San Lazzaro (“La scrittura una strada verso sé e verso gli altri”) e la responsabile dei gruppi Ama (Auto-mutuoaiuto) “La Ricerca” Anna Papagni: “Testimoni di un cambiamento…e la storia continua”).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.