Quantcast

Fratelli d’Italia, sabato sit in doppio per i Marò

In data 17 gennaio, Fratelli d’Italia - Alleanza Nazionale effettuerà a Piacenza un doppio sit-in per manifestare il più vivo sdegno per l’illegittima detenzione del Marò Salvatore Girone in India e per l’oramai imminente rientro in quel Paese, preteso dalle autorità indiane, di Massimiliano La Torre

Più informazioni su

IL COMUNICATO di FRATELLI D’ITALIA

In data 17 gennaio, Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale effettuerà a Piacenza un doppio sit-in per manifestare il più vivo sdegno per l’illegittima detenzione del Marò Salvatore Girone in India e per l’oramai imminente rientro in quel Paese, preteso dalle autorità indiane, di Massimiliano La Torre, nonostante le sue precarie condizioni di salute, attestate dall’essere stato recentemente sottoposto ad un delicato intervento al cuore. Per chi come noi ha fatto dell’interesse e della sovranità nazionale un valore insostituibile, tutto ciò risulta intollerabile.

I militanti di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale saranno quindi presenti, muniti di striscioni e megafono, alle ore 16.00 in piazzetta Mercanti, di fronte al Comune, per sollecitare un’iniziativa a favore della liberazione dei nostri due Maro’ da parte di quell’amministrazione comunale che si è fatta promotrice in passato, giustamente, della difesa di cittadini stranieri vessati, esponendo il volto della iraniana Sakineh, ma nulla ha fatto di analogo contro l’assurdo sequestro dei nostri militari in terra indiana, per di più perpetrato senza alcun elemento probatorio concreto.

In un secondo momento i militanti di Fd’I-AN si recheranno di fronte alla sede della Provincia di Piacenza, in via Garibaldi, sulla cui cancellata fino a qualche mese fa era esposto uno striscione di solidarietà ai nostri Maro’, che e’ stato incomprensibilmente ed irresponsabilmente rimosso. Al riguardo sarà richiesto al Presidente Rolleri un immediato ripristino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.