Quantcast

L’addio di Samuele Papi: “A fine stagione lascio” foto

Comincia la venticinquesima e "quasi certamente" ultima Coppa Italia di Samuele Papi. Lo scrive la Gazzetta dello Sport, che ha intervistato il martello del Copra volley Piacenza

Più informazioni su

Comincia la venticinquesima e “quasi certamente” ultima Coppa Italia di Samuele Papi. Lo scrive la Gazzetta dello Sport, che ha intervistato il martello del Copra volley Piacenza alla vigilia dell’ennesimo impegno sul campo.  

L’«ultimo dei Fenomeni», come viene definito, con 44 titoli tra nazionale a club, ha deciso che è arrivato il momento di tirare una riga. “Sì, credo proprio che questo sarà il mio ultimo anno”. dice all’intervistatore. “Non ne sono sicuro al 100%. Perché poi lo so che questa primavera, un paio di settimane dopo aver smesso, mi verrà una gran voglia di giocare. Ma dovrò resistere”.

“E’ la fatica che mi fa smettere – dice Samuele Papi – la fatica fisica”. E allora si direbbe che gli sia piovuta addosso tutta d’un colpo, perché appena l’anno scorso, mentre la Coppa Italia la vinceva per la sesta volta in carriera, non l’avresti immaginato.

“Devo dire che in un certo senso me lo sentivo che sarebbe successo all’improvviso. Non che sia così strano. Anzi, a 41 anni mi stupisco di essere arrivato così avanti. Ma adesso è ora di dire basta. Non sarebbe giusto trascinarsi oltre, lo dico per me stesso, prima di tutto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.