Nel settantesimo della Liberazione Bettola ricorda i caduti di Rio Farnese

Domenica 11 il convegno, la deposizione di una corona di alloro al monumento e la visita al cimitero
 

Più informazioni su

Nel settantesimo anniversario della Resistenza e della lotta di Liberazione Bettola ricorda il gelido drammatico inverno del 1944/45 segnato dal rastrellamento tedesco mongolo.

Domenica 11, alle ore 9.30, nella Sala consiliare del Comune (P.za C. Colombo, 6), si terrà la Conferenza pubblica sul tema “Dalle repubbliche partigiane alla controffesiva nazi-fascista. Una condizione disperante per i combattenti partigiani e per gli abitanti delle valli piacentine”.

Interverranno Marco Bianchi (vice sindaco di Bettola), gli allievi della 3ª Media bettolese, Romano Repetti (segretario provinciale dell’Anpi). Presiederà Sandro Busca, sindaco di Bettola.

Alle ore 11, al Monumento di Rio Farnese,si terrà la deposizione di una corona d’alloro in onore della memoria dei 21 partigiani lì trucidati dai nazisti il 12 gennaio 1945. Interverrà il presidente provinciale dell’Anpi Stefano Pronti.

Alle ore 11,30, al Cimitero di Bettola, Visita alla Cappella dei Partigiani restaurata ad opera del Gruppo Alpini di Bettola. Benedizione impartita dal parroco don A. Sesenna.

I CITTADINI SONO INVITATI AD INTERVENIRE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.