Quantcast

Omicidio di Gaia. La madre di Mirian: “Arrestata per il colore della pelle”

Tempestiva la risposta della portavoce della Polizia Civile di Ceará riportata da Tribuna Hoje: "L’assassino può essere nero, bianco, giallo, ricco o povero. Sarà ugualmente assicurato alla giustizia ". 

Più informazioni su

Sua figlia è in carcere ingiustamente, a causa “dell’atteggiamento razzista della polizia”. Ne è certa Valdicéia Francia madre di Mirian França de Melo, 31 anni brasiliana, indagata per la morte del turista piacentina Gaia Molinari.

“Mia figlia è stata arrestata a causa del colore della pelle – ha spiegato al quotidiano Folha de S.Paulo.

Tempestiva la risposta della portavoce della Polizia Civile di Ceará riportata da Tribuna Hoje: “L’assassino può essere nero, bianco, giallo, ricco o povero. Sarà ugualmente assicurato alla giustizia “.

Mirian França de Melo, lo ricordiamo, è stata arrestata, come affermato dalla polizia in una conferenza stampa, per le contraddizioni, emerse nelle sue dichiarazioni, relative alle ultime ore trascorse con Gaia. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.