Quantcast

Ruba al Kaefu e aggredisce il commesso in via Genova. Arrestato 

Scatta il parapiglia in via Genova. Bloccato dai carabinieri di Rivergaro

Prima ha commesso un furto al Kaefu market di via Genova (Piacenza), poi ha aggreditp il commesso del negozio che ha tentato di bloccare la sua fuga: grazie a un intervento tempestivo dei carabinieri di Rivergaro, casualmente di passaggio nella zona, il colpevole è stato bloccato e arrestato per rapina.

I fatti sono avvenuti la mattina dell’8 gennaio: i militari hanno visto due uomini accapigliarsi sul marciapiede e alcuni automobilisti fermi lungo la strada. hanno provveduto a dividere i litiganti scoprendo che uno dei due, un 46enne italiano, con precedenti, aveva commesso poco prima un furto al supermercato lì vicino.

L’uomo aveva superato la barriera casse facendo scattare l’allarme, ma non si era fermato come chiesto dai dipendenti. Un commesso, di nazionalità cinese, l’ha quindi inseguito e per ben due volte, nel tentativo di bloccarlo, ne è nata un’aggressione.

Addosso al 46enne è stata rinvenuta la refurtiva: materiale elettrico e oggetti in ceramica, dal valore di circa 100 euro.

La vittima del parapiglia è stata medicata al pronto soccorso0 cittadino, dove ha riportato alcuni giorni di prognosi ospedaliera. Il malvivente è stato arrestato con l’accusa di rapina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.