Quantcast

Rubano spinti dalla fame: i poliziotti offrono la cena 

Storie di emarginazione che hanno incontrato la solidarietà dei cittadini e degli agenti

Più informazioni su

Ha rubato alimenti dal valore di pochi euro in un supermercato di Piazzale Marconi (Piacenza), ma il responsabile del negozio ha deciso di non sporgere denuncia e i poliziotti, commossi dalla condizione dell’uomo, gli hanno offerto la cena.

E’ accaduto la sera del 4 gennaio: gli agenti sono intervenuti per il piccolo furto messo a segno dal senzatetto piacentino, il quale ha raccontato ldi voler passare la fredda notte invernale sul vagone di un treno della stazione ferroviaria.

Una storia di emarginazione che ha toccato da vicino gli agenti, che lo hanno accompagnato in un fast food per pagargli un pasto caldo.

Un caso non isolato a Piacenza: la sera del 2 gennaio gli uomini delle volanti hanno intercettato un cittadino di 50 anni, che aveva scavalcato la recinzione di un market, della zona della Farnesiana.

L’uomo, ha confessato tra le lacrime di voler rubare scatole di cibo scaduto, spinto dalla fame. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.