Quantcast

Sit in Fi “Nous sommes Charlie, ma basta immigrazione senza controllo” foto

Presidio di Forza Italia davanti alla prefettura di Piacenza, per esprimere il proprio sdegno dopo la strage nella redazione del settimanale satirico parigino Charlie Hebdo. I partecipanti alla manifestazione hanno portato con se' non bandiere di partito, ma il tricolore listato a lutto e cartelli con la frase simbolo della protesta spontanea diffusasi in tutto il mondo "Je suis Charlie".

Più informazioni su

Presidio di Forza Italia davanti alla prefettura di Piacenza, per esprimere il proprio sdegno dopo la strage nella redazione del settimanale satirico parigino Charlie Hebdo. I partecipanti alla manifestazione hanno portato con se’ non bandiere di partito, ma il tricolore listato a lutto e cartelli con la frase simbolo della protesta spontanea diffusasi in tutto il mondo “Je suis Charlie”.

“L’atto terroristico parigino è anzitutto un attacco alla libertà come valore fondante della nostra civiltà – dice il segretario provinciale di Forza Italia, Jonathan Papamarenghi-. Il garantire tale valore richiede senza tentennamenti ogni reazione per fermare chi queste libertà le sta cancellando aiutato dal declino dei valori che porterà l’occidente all’(auto)distruzione. Atti che vedevamo solo in TV sono alle porte di casa nostra: la cosa impone un’univoca condanna e ferrei provvedimenti mettendo da parte l’inutile, scandaloso, buonismo che, con tutte le altre considerazioni che si sentono, allontana dall’oggettivo problema volendo giustificando l’ingiustificabile: chi non rispetta la vita e la libertà non merita nulla! Per questo, come FI ci opporremo alla sottoscrizione di qualsiasi protocollo che consenta un’immigrazione fuori da ogni controllo”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.