A Gropparello un corso sulla cultura dell’ulivo

Un corso suddiviso in tre giornate in cui esperti di agronomia, assaggio, sicurezza, comunicazione e potatura esporranno ai partecipanti gli aspetti fondamentali dell’Olio Extravergine di oliva

Più informazioni su

Nella provincia di Piacenza sono presenti numerose piante di ulivo, alcune incredibilmente antiche, le cui ceppaie risalgono a centinaia di anni fa, ed altre più giovani, messe a dimora per la loro bellezza o con l’idea di produrre olio extravergine.

Dopo quasi dieci anni di attività, l’Associazione Terre di Gropparello ha deciso di portare le proprie esperienze a tutti coloro che sentono il bisogno di conoscere di più dell’Ulivo e di come, una delle piante più antiche ed importanti della storia dell’uomo possa esser coltivata nei nostri climi freddi. Un corso suddiviso in tre giornate in cui esperti di agronomia, assaggio, sicurezza, comunicazione e potatura esporranno ai partecipanti gli aspetti fondamentali dell’Olio Extravergine di oliva, da come impostare un impianto a come curare e trattare la pianta durante la crescita. Lo scopo del corso non è affrontare gli argomenti con delle classiche lezioni frontali ma addentrarsi in ogni argomento in modo partecipato partendo dalle curiosità e dai dubbi dei partecipanti.

La prima lezione sarà dedicata alla pianta dell’Ulivo, in tutti i suoi aspetti, dalla scelta delle cultivar alla preparazione del terreno ed i trattamenti. Un tecnico esperto permetterà ai partecipanti di focalizzarsi sui dettagli importanti dell’olivicoltura. Nella seconda lezione in aula saranno concentrate la raccolta e la frangitura con gli aspetti tecnici di sicurezza e dopo il break il Vice Presidente ONAOO Marino Giordani guiderà i presenti nell’analisi organolettica dell’olio.

La presenza sul campo dei proprietari del vivaio Molendi di Pescia arricchirà la terza lezione, ovvero la potatura, delle preziose conoscenze acquisite in decine di anni di attività nel vivaio di famiglia.

Il Corso si terrà i sabati della terza e della quarta settimana di Marzo presso l’aula che Confapi ha reso gentilmente disponibile per le lezioni ex-cattedra. La lezione pratica di potatura si svolgerà negli impianti associativi, durante la giornata del secondo sabato di Aprile, in modo focalizzare l’attenzione su casi diversi, sia di varietà che di sviluppo della pianta. Il corso é a numero chiuso e per questo si invitano gli interessati a contattare l’Associazione per maggiori informazioni e/o iscrizioni

Info a info@terredigropparello.it, sulla pagina Facebook dell’Associazione e sul sito terredigropparello.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.