Copra impegnata a Modena per il derby emiliano (ore 17)

Derby emiliano pronto a scaldare il PalaPanini di Modena con i canarini che tornano in campo dopo il turno di riposo della scorsa settimana

Più informazioni su

Weekend di grandi sfide per la SuperLega UnipolSai, giunta alla 6a giornata del girone di ritorno. RAI Sport 2 seguirà in diretta domenica il derby emiliano Modena Volley – Copra Piacenza. 

Domenica 15 febbraio 2015, ore 17.00
Modena Volley – Copra Piacenza Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it

(Gnani-Tanasi)
Addetto al Video Check: Libardi Segnapunti: Mesiano
Domenica 15 febbraio 2015, ore 18.00
Cucine Lube Banca Marche Treia – Revivre Milano Diretta Lega Volley Channel
(Rapisarda-Pasquali)
Addetto al Video Check: Monini Segnapunti: Calzetti
Energy T.I. Diatec Trentino – CMC Ravenna Diretta Lega Volley Channel
(Santi-Vagni)
Addetto al Video Check: Spiazzi Segnapunti: De Benedetto
Vero Volley Monza – Exprivia Neldiritto Molfetta Diretta Lega Volley Channel
(Zucca-Simbari)
Addetto al Video Check: Manzoni Segnapunti: Fusari Imperatore
Tonazzo Padova – Altotevere Città di Castello-Sansepolcro Diretta Lega Volley Channel
(Sobrero-Braico)
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Marcellan

Turno di riposo: Sir Safety Perugia

Classifica
Energy T.I. Diatec Trentino 43, Modena Volley 42, Cucine Lube Banca Marche Treia 37, Calzedonia Verona 33, Sir Safety Perugia 33, Top Volley Latina 30, CMC Ravenna 25, Exprivia Neldiritto Molfetta 24, Copra Piacenza 19, Vero Volley Monza 15, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 10, Tonazzo Padova 7, Revivre Milano 6.

1 incontro in meno: Modena Volley, Cucine Lube Banca Marche Treia, Vero Volley Monza, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro, Revivre Milano

Modena Volley – Copra Piacenza

Derby emiliano pronto a scaldare il PalaPanini di Modena con i canarini che tornano in campo dopo il turno di riposo della scorsa settimana. Scesa in seconda piazza, con Trento in vetta grazie alla vittoria su Milano (ma con una partita in più), la squadra di Angelo Lorenzetti, che sta recuperando tutti gli effettivi fermi nelle scorse settimane per qualche noia fisica, non può concedersi distrazioni per non far scappare l’avversaria trentina. Contro la Copra Piacenza, reduce dal turno dei PlayOffs 12 di Champions League (sconfitta in casa contro Kazan per 0-3), sarà sicuramente battaglia perché i piacentini, ancora alla ricerca del primo successo in Campionato nel girone di ritorno, contro Kazan giovedì sera hanno comunque giocato una buona prova, con la speranza che possa servire a sbloccarsi in questo 2015 incolore in SuperLega UnipolSai.

PRECEDENTI: 30 (12 successi Modena, 18 successi Piacenza)
EX: Dante Boninfante a Piacenza dal 2007 al 2010, Matteo Piano a Piacenza nel 2009-2010 (Settore Giovanile) e nel 2010-2011, Luca Vettori a Piacenza dal 2007 al 2009 (Settore Giovanile) e dal 2012 al 2014, Luca Tencati a Modena dal 2007 al 2009.
A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Luca Tencati – 1 partita giocata alle 400 (Copra Piacenza).
In Campionato: Earvin Ngapeth – 3 battute vincenti alle 100, Andrea Sala – 7 punti ai 2500, Pieter Verhees – 2 muri vincenti ai 100 (Modena Volley).
In Campionato e Coppa Italia: Aimone Alletti – 6 punti ai 1000, Raydel Poey – 3 muri vincenti ai 100, Thijs Ter Horst – 3 attacchi vincenti ai 500 (Copra Piacenza).

Andrea Sartoretti (direttore generale Modena Volley): “La pausa che abbiamo fatto domenica scorsa ci è servita per recuperare gli atleti che avevano qualche problema fisico, come Kovacevic o Ngapeth: abbiamo fatto un grande lavoro con una grande intesa tra staff medico e atletico e contro Piacenza la squadra sarà al completo. Che gara sarà? Sicuramente molto dura, noi vogliamo la vetta della classifica, quella che ti garantisce la Champions a fine regular season, loro lottano per entrare nei Play Off, sarà una battaglia, sportiva, ma una battaglia. Noi giochiamo in casa, con il nostro pubblico: una spinta in più che sfrutteremo, perché i nostri tifosi sono unici”.
Andrea Radici (allenatore Copra Piacenza): “Dal nostro ritorno dalla trasferta di Champions League in Romania abbiamo dovuto far fronte a due settimane decisamente sfortunate che ci hanno costretto a fare dei passi indietro. Questa settimana abbiamo finalmente ritrovato l’intero organico, spero che questo sia l’augurio per trovare finalmente la strada per la continuità sia in allenamento ma soprattutto in Campionato, ne abbiamo bisogno”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.