Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Lasciati trasportare in Cattolica, studenti superiori in visita

Prosegue l’attività di informazione dell’Università Cattolica di Piacenza destinata agli studenti delle scuole superiori

Più informazioni su

Prosegue l’attività di informazione dell’Università Cattolica di Piacenza destinata agli studenti delle scuole superiori attraverso momenti di approfondimento su tematiche d’attualità e coinvolgenti.

Le scuole ospiti saranno il Liceo ginnasio Romagnosi, il Liceo scientifico Marconi, il Liceo Bertolucci, la Scuola per l’Europa e l’ITC Bodoni di Parma, nonché il Liceo Paciolo d’Annunzio di Fidenza. Inoltre saranno ospitati studenti provenienti dal Liceo scientifico e linguistico Novello, dall’ITC Calamandrei e dall’ITAS Tosi di Codogno, mentre la città di Lodi sarà rappresentata dal Liceo Vegio, dal Liceo classico Verri e dall’ITC Bassi. Interverranno anche studenti del Liceo Anguissola di Cremona.

Gli studenti assisteranno a lezioni ad hoc tenute da docenti universitari, alla presentazione della Sede, nonché delle Facoltà di Economia e Giurisprudenza, di Scienze agrarie, alimentari e ambientali e di Scienze della formazione. Durante la mattinata gli studenti saranno anche accompagnati alla visita del Campus.

Gli appuntamenti sono per Martedì 17 e 24 febbraio e Mercoledì 25 febbraio dalle ore 09.00 alle 12.15.  Con  “Lasciati trasportare… in Cattolica” è possibile, per gli studenti dell’ultimo anno degli Istituti superiori, vivere un “assaggio” dell’università.

Questi incontri fanno seguito alle iniziative che hanno già visto coinvolti studenti delle quarte e quinte classi del Liceo Gioia di Piacenza nell’ambito della Settimana della Flessibilità e si affiancano agli stage che gruppi di studenti di quinta stanno svolgendo nei laboratori di Scienze agrarie, alimentari e ambientali della Cattolica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.