Quantcast

Rdb, De Micheli: “Importante l’interesse per l’impresa. Tutelare i lavoratori”

“L’interesse manifestato in questi giorni da parte di diversi imprenditori, potenziali acquirenti dell’Rdb anche dopo il fallimento, è la dimostrazione della vitalità dell’azienda. Nonostante la gestione commissariale e le vicissitudini del passato, Rdb ha infatti conservato significative prospettive produttive e un mercato di riferimento, come avevamo più volte sostenuto”.

Più informazioni su

Piacenza – “L’interesse manifestato in questi giorni da parte di diversi imprenditori, potenziali acquirenti dell’Rdb anche dopo il fallimento, è la dimostrazione della vitalità dell’azienda. Nonostante la gestione commissariale e le vicissitudini del passato, Rdb ha infatti conservato significative prospettive produttive e un mercato di riferimento, come avevamo più volte sostenuto”.
 
Lo afferma il Sottosegretario all’Economia Paola De Micheli, che segue con attenzione costante la vicenda dell’azienda specializzata nei prefabbricati e nei materiali per l’edilizia.
 
“Vanno assolutamente evitati gli errori del passato – prosegue il Sottosegretario all’Economia – per questo Rdb ha bisogno di acquirenti affidabili, in grado di presentare un piano industriale chiaro, che consenta di valorizzare al massimo le potenzialità dell’azienda, e di tornare ad incrementare i livelli produttivi. Che in questi anni difficili sono stati faticosamente mantenuti, soprattutto grazie al patrimonio industriale e umano costituito dai lavoratori”.
 
“Per gestire la fase di transizione, garantire la continuità produttiva – fa notare – e anche permettere azioni di riorganizzazione interna, occorre tutelare i lavoratori attraverso la concessione degli ammortizzatori sociali. In questo senso confermo il massimo impegno mio e del governo”.
 
“Credo che per il bene dell’azienda e dei lavoratori oggi sia più che mai – conclude – necessario continuare a lavorare per una soluzione produttiva, evitando strumentalizzazioni inutili. Per ripartire davvero da un patrimonio industriale che non può essere disperso”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.