Quantcast

Volley C, la Canottieri Ongina liquida i Vigili del Fuoco Marconi e sale al quarto posto

Rispetto all’andata, i gialloneri sono riusciti a conquistare l’intera posta in palio. In D femminile prima vittoria da tre punti per il Monticelli Volley, che festeggia nel derby piacentino contro la Bft Burzoni

Più informazioni su

Tre punti e quarto posto per la Canottieri Ongina, che a Reggio Emilia piega nettamente i padroni di casa targati Vigili del fuoco Marconi (3-0). Rispetto alla gara d’andata, i gialloneri monticellesi sono riusciti a conquistare l’intera posta in palio contro l’avversario, migliorando ulteriormente la propria classifica. Il match parte con la formazione-tipo: diagonale Vecchi-Perini, Vitelli e Ousse al centro e Fiorentini e Zangrandi in posto quattro con Mangiarotti libero. La squadra di Bartolomeo parte bene, pungendo con il servizio (9-12); nella seconda metà del parziale, buona l’intesa tra Vecchi e Vitelli con diversi attacchi andati a segno che hanno contributo al 25-20.

Il secondo set si apre all’insegna dell’equilibrio (7-8), poi il regista ospite sposta il gioco sull’asse Fiorentini-Perini, con i due laterali che affossano i reggiani: 25-16 e 2-0.
Copione simile nel terzo parziale, quando sul 6-6 due attacchi e due muri di Ousse lanciano in orbita la Canottieri Ongina, capace di chiudere 25-16 e 3-0 dopo gli ingressi di Mazzoni, Arcuri, Miranda e Riccò.

VIGILI DEL FUOCO MARCONI-CANOTTIERI ONGINA 0-3
(20-25, 16-25, 16-25)

CANOTTIERI ONGINA: Vecchi 2, Perini 12, Fiorentini 17, Zangrandi 6, Vitelli 9, Ousse 4, Riccò, Miranda, Mazzoni 2, Arcuri, Bara, Mangiarotti (L). All.: Bartolomeo

Nella foto, il centrale Antonio Vitelli (Canottieri Ongina)

Volley D femminile, prima vittoria da tre punti per il Monticelli: Bft Burzoni ko (3-1)
Prima vittoria da tre punti per il Monticelli Volley, che festeggia il bottino pieno nel derby piacentino contro la Bft Burzoni, sconfitta 3-1 al palazzetto monticellese. Per la squadra di Cantarelli, si tratta del terzo successo stagionale che permette ad Antonioli e compagne di dare impulso alla classifica, finora spesso avara di soddisfazioni. Nello specifico, il Monticelli ha riscattato il netto ko dell’andata (3-0) contro un avversario limitato da alcune assenze, ma mai arrendevole.

In casa giallonera, la partita ha visto da una parte diversi errori commessi, mentre dall’altra una buona battuta e un muro attento hanno portato le rivierasche alla vittoria.
Il match inizia con un buon avvio delle padrone di casa, avanti di quattro punti nella fase centrale prima di subire il turno in battuta della Musca per il 13-18, preludio al 25-19 che manda le squadre al cambio di campo. Nel secondo parziale, il Monticelli reagisce con Zorzella (sette punti nella frazione) e Ferrari (cinque ace nel set), spalleggiate da Guennani per il 25-22 che pareggia i conti.

L’avvio di terzo set è disastroso per le ragazze di Cantarelli, che però mostrano pazienza e determinazione per sfidare le acque torbide del punteggio, passando dal 2-10 al 28-26 con una ritrovata Periti e con ancora Ferrari a fare da traino. Altra battaglia nel quarto set (26-24), chiuso dall’ace di Fummi a coronamento di una buona prestazione individuale (9 punti).

Quasi cinque ragazze in doppia cifra: identikit di una bella prova di squadra, orchestrata in regia da Antonioli e con buoni spunti di Cattivelli in seconda linea. Spiccano i 19 punti di Ferrari e il bottino in attacco di Guennani: 11 punti e un solo errore. Il match ha visto anche l’esordio della del giovane opposto Elena Tavani (classe 1999).


MONTICELLI VOLLEY-BFT BURZONI 3-1
(19-25, 25-22, 28-26, 26-24)
MONTICELLI VOLLEY
: Antonioli 1, Periti 13, Zorzella 11, Fummi 9, Ferrari 19, Guennani 12, Spingardi, Soavi, Tavani, Cattivelli (L). N.e.: Ballotta, Gaiuffi. All.: Cantarelli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.