Quantcast

A Casalmaggiore vince la Nordmeccanica (1-3) foto

Nordmeccanica Piacenza corsara sul campo della Pomì Casalmaggiore, una vittoria convincente che proietta le piacentine verso il secondo posto in classifica

Più informazioni su

NORDMECCANICA REBECCHI, UNA SUPER PARTITA

Al Pala Radi di Cremona conquista la vittoria piena di fronte alla Pomì, terza forza del campionato. Ottima Indre Sorokaite, una trascinatrice

CREMONA – Ancora una prova di spessore da parte di Nordmeccanica Rebecchi Volley. Dopo Busto Arsizio, la squadra di Marco Gaspari piega anche Casalmaggiore, terza forza del campionato, consolidando così il quarto posto in classifica, in attesa dei risultati che completeranno la penultima giornata di regular season.

Ottima la partita di tutta la squadra, con citazione particolare per Indre Sorokaite, una vera e propria trascinatrice con 31 punti e il 42% complessivo in attacco. Le biancoblù, così, recuperano, nuove convinzioni nei propri mezzi, dimostrando che la partita di Firenze può essere archiviata come un incidente di percorso.

PRIMO SET – Coach Gaspari manda in campo la squadra collaudata: Dirickx in palleggio, Van Hecke opposto, Sorokaite e Di Iulio in banda, Leggeri e Wilson al centro, con Cardullo libero.

Nordmeccanica Rebecchi comincia bene l’incontro, ribattendo colpo su colpo, per poi superare Casalmaggiore: 12-10 al time out tecnico. Pomì sa recuperare, pareggiando a quota 16. Ma Piacenza adesso riesce a cambiare passo. I punti di Leggeri, Van Hecke e Dirickx permettono alla squadra di Gaspari di condurre 21-20. Nordmeccanica Rebecchi adesso difende forte, un’ottima giocata di Wilson e due muri di Leggeri permettono a Piacenza di conquistare il primo set: 25-21. Apprezzabile la percentuale d’attacco: 59%, con 5 muri punto, tre di Leggeri, due di Wilson.

SECONDO SET – Tanto equilibrio anche in questo parziale, che esalta le difese di entrambe le formazioni. Piacenza rimane al centro di una prova convincente e arriva al time out tecnico in vantaggio per 12-11. Di Iulio trova il punto del 18 pari. Poi i ruggiti in serie di Sorokaite: qualche sua ottima invenzione permette a Piacenza di arrivare in parità a quota 22. Van Hecke porta Nordmeccanica Rebecchi in vantaggio (23-22), ma il guizzo vincente è di Casalmaggiore, che con un parziale di 3-0 chiude a proprio favore il set. E si riparte da una situazione di perfetta parità.

TERZO SET – Nordmeccanica Rebecchi rimomincia in maniera davvero convincente. Sorokaite continua a confezionare ottime giocate: 4-0 e ancora 9-4. S’infortuna Leggeri: entra Borgogno. Piacenza insiste: 14-7, poi 16-8. Indre è scatenata, le biancoblù mettono le ali, sullo slancio dei suoi 12 punti in questo parziale. Finisce 25-15, con Nordmeccanica Rebecchi ora in vantaggio per 2-1.

QUARTO SET – Casalmaggiore parte meglio (4-1), ma la saldezza di Piacenza rimane una costante. Così, in breve, ecco la parità, a 7 e a 9. Poi la squadra di Gaspari cambia marcia e prende il largo, sullo slancio di un ottimo gioco di squadra. Finisce con gli applausi del Pala Radi per una Nordmeccanica Rebecchi ritrovata.

SABATO CONEGLIANO – Nordmeccanica Rebecchi Volley concluderà la sua regular season sabato 28 marzo. Appuntamento di cartello al Palabanca: alle 20.30 comincerà l’attesa partita con Imoco Conegliano, al termine della quale la squadra di Marco Gaspari conoscerà la sua posizione nella griglia dei play off per lo scudetto.

POMI’ CASALMAGGIORE 1

NORDMECCANICA REBECCHI PC 3

(21-25; 25-23; 15-25; 19-25)

POMI’ CASALMAGGIORE Ortolani 10, Skorupa 1, Bianchini 8, Sirressi (L), Gennari 10, Quiligotti, Gibbemeyer 15, Agrifoglio, Klimovich, Stevanovic 8, Tirozzi 14. All. Mazzanti.

NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA Sorokaite 31, Valeriano, Dirickx 2, Leggeri 6, Van Hecke 12, Di Iulio 10, Poggi (L), Borgogno 3, Angeloni, Wilson 9, Caracuta, Kozuch 2, Cardullo (L). All. Gaspari.

Arbitri Piluso, Lot.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.