Aeroporto San Damiano, Molinari (Pd): “Realtà da valorizzare”

"Riteniamo ciò - afferma il consigliere regionale piacentino - alla luce dell’importanza che la struttura riveste per la comunità locale e per le opportunità che può rappresentare per il sistema regionale e nazionale"

Più informazioni su

“Su temi locali come quelli relativi al futuro dell’aeroporto di San Damiano non possiamo che lavorare insieme. Porre l’attenzione sul problema è doveroso”.
Ad affermarlo è il consigliere regionale piacentino del Pd Gianluigi Molinari dopo l’approvazione, da parte dell’assemblea, della risoluzione per evitare la chiusura del 50^ Stormo dell’Aeronautica militare di stanza nella base aeroportuale di San Damiano, nel comune di San Giorgio Piacentino. Ad esprimersi a favore i Gruppi Fdi, Pd, Ln e Fi mentre contrario si è dichiarato il M5s.

“Sappiamo che il mantenimento del 50° Stormo è stato ormai negato dalle autorità militari anche nella riunione organizzata presso la prefettura – spiega Molinari – Tuttavia noi vogliamo lavorare sulla valorizzazione di una realtà che non può essere abbandonata. Riteniamo ciò alla luce dell’importanza che la struttura riveste per la comunità locale e per le opportunità che può rappresentare per il sistema regionale e nazionale, e anche in considerazione della modernità della torre di controllo e della riorganizzazione della pista di atterraggio. Spiace fare i conti con la contrarietà del Movimento 5 Stelle, motivata da scelte antimilitariste, su una risoluzione che come unico obiettivo ha quello di valorizzare una realtà locale senza alcun tipo di dietrologia.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.