Affitti non pagati ad Acer per 2,5 milioni, Putzu (FI): “Saldare debiti con lavori socialmente utili”

Interrogazione del consigliere comunale di Forza Italia

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo l’interrogazione a risposta orale del consigliere comunale di Piacenza Filiberto Putzu (FI) al sindaco Paolo Dosi, sul tema della morosità ne4ll’edilizia residenziale pubblica.

Al Sindaco del Comune di Piacenza INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE – 

Premesso che ACER Piacenza è un ente pubblico economico istituito quale soggetto gestore di cui i Comuni della provincia si avvalgono per la gestione unitaria del patrimonio di edilizia residenziale pubblica;
Ricordato che a Piacenza città gli alloggi gestiti da Acer sono circa 2500;
Ricordato chea settembre 2014 il presidente Acer Massimo Savi aveva dichiarato che gli affitti dell’edilizia residenziale pubblica cittadina non pagati ammontavano a 2,5 milioni di euro;
Ricordato cheAcer Piacenza prevede per particolari situazioni personali e famigliari la rateizzazione del debito;

Considerato cheil vice presidente Acer Patrizio Losi aveva proposto ad Acer e a componenti dell’Amministrazione Comunale la possibilità di organizzare una sorta di “scambio lavoro-morosità” per consentire il rientro dal debito con piccoli lavori di utilità sociale e collettiva;

il sottoscritto Consigliere Comunale chiede di conoscerequanti alloggi in città sono occupati da famiglie piacentine e quanti da famiglie di cittadini stranieri; a quanto ammonta la morosità complessiva in riferimento agli affitti non pagati;a quanto ammonta la morosità differenziata per cittadini italiani e stranieri;se non sia possibile concordare e organizzare con Acer Piacenza , ulteriori formule che consentano il rientro dalla situazione debitoria, tra cui l’effettuazione da parte degli inquilini morosi di lavori socialmente utili e/o di pubblica utilità.

Il Consigliere Comunale Filiberto Putzu (gruppo Forza Italia)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.