Quantcast

Il “Cuncertass” compie 10 anni. Il 1 maggio musica e contest

Sabato 2 maggio seguirà una seconda giornata di festival, con la terza "festa provinciale del lavoro" della Cgil di Piacenza

Più informazioni su

Compie dieci anni il festival musicale e gastronomico “Cuncertass” e ritorna venerdì il primo maggio alla cooperativa S. Antonio di Piacenza. L’iniziativa è organizzata grazie alla collaborazione tra Legacoop, Coop Nordest, Cgil e Giovani Democratici. Sabato 2 maggio seguirà una seconda giornata di festival, con la terza “festa provinciale del lavoro” della Cgil di Piacenza.

Il primo maggio spazio dunque al classico concerto musicale, che dalle 15 vedrà alternarsi sul palco una decina di band espressioni di generi diversi.  L’appuntamento è abbinato a diverse iniziative collaterali: concorso fotografico e letterario gratuito e aperto a tutti che avrà come tema “Il mio capo”  e anche una gara culinaria, dedicata come lo scorso anno al panino del lavoratore. Tutti coloro che vogliono partecipare devono registrarsi entro il 25 aprile alla mail cuncertasspc@gmail.com.

Fra le band annunciate dal direttore artistico Pietro Corvi, che ha presentato l’iniziativa insieme a Ivo Bussacchini, della segreteria provinciale Cgil, e a Francesca Mazzari e Valentina Saitta dei Giovani Democratici – La Maison, gruppo toscano di impronta folk, sul palco il 1 maggio insieme ad una band proveniente dal prestigioso contest torinese “Wanted Primo Maggio”, che anche quest’anno rinnova la collaborazione con l’evento piacentino. “Il 2 maggio – ha aggiunto Corvi – momenti musicali si alterneranno a dibattiti: nel pomeriggio daremo spazio all’hip hop, mentre in serata fra le esibizioni potremo ascoltare un gruppo di grande valore come i Link Quartet”. In corso di organizzazione con alcune associazioni anche una biciclettata che porterà tutti i partecipanti ad arrivare insieme al Cuncertass. 

In allegato il bando di concorso dei contest

REGOLAMENTO CONCORSI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.