Quantcast

Anche shampoo, impacchi e tinte per capelli finiscono all’asta 

Oltre 400 prodotti pignorati a un negoziante della città, segnale della crisi economica

Più informazioni su

Shampoo, maschere e tinture per capelli finiscono all’asta giudiziaria, segnale della crisi economica che colpisce Piacenza.

Gli oltre 400 prodotti, il cui prezzo di stima è fissato a 10mila 184,40 euro, sono frutto del pignoramento ad un’attività commerciale della città, in questo caso un parrucchiere.

Nell’elenco compaiono quindi numerosi tubi per colorazioni di varie marche, oli, creme, impacchi e due poltrone in pelle, arredamento del negozio, come elencato nell’annuncio pubblicato sull’albo pretorio del comune di Piacenza. 

L’istituto vendite giudiziarie annuncia che l’asta si terrà il prossimo 5 maggio: come di consueto, nel caso non venga presentata alcuna offerta di acquisto, il prezzo base sarà ridotto del 50%. 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.