Quantcast

Ausl, questionari alle mamme sui servizi dedicati alla nascita

L’Azienda Usl di Piacenza ha aderito all’indagine di gradimento promossa dall’Agenzia Sanitaria e Sociale della Regione Emilia Romagna. L’obiettivo è capire se i percorsi funzionano e se ci sono aspetti dell’assistenza sanitaria che possono essere migliorati

Più informazioni su

Un questionario per raccogliere il parere delle donne sui servizi dedicati alla nascita. L’Azienda Usl di Piacenza ha aderito all’indagine di gradimento promossa dall’Agenzia Sanitaria e Sociale della Regione Emilia Romagna. L’obiettivo è quello di raccogliere il parere delle mamme per capire se i percorsi funzionano e se ci sono aspetti dell’assistenza sanitaria che possono essere migliorati.

La partecipazione viene proposta dalle ostetriche dell’ospedale di Piacenza alle donne con gravidanza a termine. L’iniziativa è partita nella giornata di mercoledì 15 aprile. Se la mamma accetta di contribuire allo studio, le verrà richiesto di compilare due questionari. Il primo, in forma anonima, viene redatto immediatamente ed è stato studiato per valutare i servizi dedicati alla gravidanza.

La compilazione del secondo, invece, potrà essere effettuata da casa, in modalità online entro tre mesi dal parto. In questo caso l’indagine di gradimento concentra l’attenzione sull’esperienza di ricovero in occasione della nascita e sui servizi di cui la mamma ha eventualmente usufruito nel primo mese di vita del bambino.

Tutte le informazioni raccolte nel corso nella ricerca verranno considerate strettamente riservate anche se alle donne che partecipano è richiesta la firma di una liberatoria per essere contattate per il secondo questionario. I risultati saranno utilizzati per descrivere il gradimento delle donne rispetto ai servizi di cui usufruiscono nel corso della gravidanza, del parto e del primo mese di vita del neonato. Questo permetterà agli operatori sanitari e all’Azienda di migliorare l’assistenza fornita a vantaggio dei pazienti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.