Quantcast

Bilancio sociale Pc Expo “Indotto per 5 milioni e 300 mila euro” foto

Presentazione bilancio sociale di Piacenza Expo, illustrato dal presidente Angelo Manfredini, il vicesindaco Francesco Timpano (con delega alle partecipate), Alessandro Saguatti segretario della Camera di Commercio, Paolo Rizzi del Lel insieme a due giovani ricercatori autori dell'indagine.

Più informazioni su

Presentazione bilancio sociale di Piacenza Expo, illustrato dal presidente Angelo Manfredini, il vicesindaco Francesco Timpano (con delega alle partecipate), Alessandro Saguatti segretario della Camera di Commercio, Paolo Rizzi del Lel insieme a due giovani ricercatori autori dell’indagine.

‘Piacenza Expo sta lavorando di più, vuole diventare davvero un driver del marketing territoriale del territorio – dice Manfredini -, Pc Expo lavora di più e costa di meno rispetto al passato, fa più fiere, in attivo, e per questo ha chiesto ai soci un investimento di un milione e mezzo di euro, chiuderà il 2014 con un risultato in attivo a differenza di molti altri enti fieristici. Ed è per questo che possiamo dire di essere in grado rigenerare un indotto pari a 5 milioni e 300 mila euro’.

‘Una società di questo tipo va valutata anche sulla capacità di arricchire il territorio, per questo abbiamo commissionato questa indagine – interviene Saguatti -. Sapete che si parla di accorpamenti di fiere, noi intanto abbiamo deciso di esaminare la nostra situazione’.

‘E’ il primo tentativo di misurare l’inedito di Piacenza Expo, e questo è un aspetto importante. Inoltre questa indagine è accompagnata da un’analisi qualitativa dell’offerta: spesso si è critici, invece abbiamo voluto rivolgerci all’utenza per sapere cosa ne pensano’ sottolinea Rizzi.

‘Abbiamo calcolato la spesa pro capite dei visitatori e degli operatori commerciali di Piacenza Expo – spiegano i giovani ricercatori Giacomo A. A. Baratti e Giulia Cazzamali – valutando le spese sostenute per l’alloggio, il vitto e i prodotti. Notiamo un trend di crescita, dal 2012 al 2014. Prendendo in considerazione anche le spese di trasporto, l’analisi si sposta dal territorio provinciale a quello nazionale. Quindi l’indotto generato a livello nazionale e di quasi 15 milioni di euro. Anche in questo caso si nota un incremento negli ultimi 3 anni’.

Inoltre le valutazioni espresse sia dai visitatori che dagli espositori sono positive (più generosi nei giudizi espositori e visitatori esterni alla provincia di Piacenza): buoni i giudizi su organizzazione e guadagni, con un giudizio complessivo sugli eventi proposti pari  a 7 su 10.

‘Al di là dei contributi chiesti al mondo imprenditoriale, noi chiediamo di credere in noi, come luogo di affari per fare il salto di qualità definitivo’ dice Manfredini.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.