Quantcast

Bocce, a Carpaneto vittoria per i reggiani Brandoli-Sacchetti

Soddisfazione in casa Carpaneto: l'ennesima gara organizzata ha riscosso una grande risposta in termini di pubblico, di presenze di giocatori e di attestati di stima per l'organizzazione e i ricchi premi messi in palio

Più informazioni su

Soddisfazione in casa Carpaneto: l’ennesima gara organizzata ha riscosso una grande risposta in termini di pubblico, di presenze di giocatori e di attestati di stima per l’organizzazione e i ricchi premi messi in palio. Un po’ meno brillante il cammino degli atleti di casa, che non sono riusciti a superare gli ottavi di finale.

I quarti di finale sono stati caratterizzati da partite molto equilibrate e risolte sul fil di lana: in categoria A-B, Brandoli-Sacchetti avevano ragione dei parmensi Mora e Fornaciari per 12-9, mentre un quasi miracolo per i pavesi Bisi e Mirabelli, che sotto di 11 a 3 con i cremonesi Capelli e Bergamaschi, riuscivano a recuperare punto su punto e a vincere per 12 a 11. In categoria C-D, Politi e Savoldelli della Fontanella riuscivano ad aggiudicarsi in ultima mano per 12 a 10 la sfida con Gazzola e Mancin Stefano della Valtrebbia.

Molto piacevole ed entusiasmante la sfida dell’altro quarto, tra la Fontanella e l’Old Facsal, per la presenza nelle 2 formazioni dei 2 giocatori piu’ giovani della finale: Romanini Michael e Cuminetti Sergio, entrambi bocciatori. La contesa era risolta a favore del primo che vinceva per 12 a 8 sul rivale e amico.
Nella prima semifinale, i reggiani Brandoli e Sacchetti, si imponevano per 12 a 9 su Bisi e Mirabelli, i quali trovatisi come nei quarti sotto di 11 a 3, si riportavano a galla fino ad arrivare a 9 punti, ma il miracolo non si ripeteva come nella precedente partita.

Nell’altra semifinale, scontro in famiglia per la Fontanella, tra Politi-Savoldelli e i 2 Romanini, con la vittoria dei primi per 12 a 10. Nonostante la sconfitta, il giovane Michael Romanini, ben supportato dal padre, ha strappato parecchi applausi al folto pubblico presente per l’ottima prestazione condita da una serie di bocciate al pallino ben riuscite. Nella finalissima, i favoriti Brandoli e Sacchetti mettevano il loro sigillo sulla gara, imponendosi bene sui pur bravi Politi e Savoldelli.

Direzione autorevole da parte di Giulivi G.Luca, coadiuvato dagli arbitri Briggi, Guglielmetti, Ratti e Loffi. Le premiazioni, seguite da un appetitoso buffet, sono state effettuate da Martini Mauro, Presidente della locale bocciofila Carpaneto, e da Giovanna Mori, gestore del bar bocciodromo. Foto di Stefano Conte

PIACENZA – G.P. Bocciodromo Carpaneto – CARPANETO (PIACENZA) – (17/04/2015) – Regionale Coppia cat. A1/A-B-C-D – Direttore Francesco Girometta di Piacenza – Sorteggio
Cat. A1/A-B-C-D:
1° BRANDOLI LUCA-SACCHETTI DANIELE (SAMMARTINESE, REGGIO EMILIA);
2° POLITI RENZO-SAVOLDELLI VALENTINO (FONTANELLA, PIACENZA);
3° BISI LUIGI-MIRABELLI FRANCO (CLUB ARANCIONE, VOGHERA);
4° ROMANINI MICHAEL-ROMANINI RICCARDO (FONTANELLA, PIACENZA);
5° FORNACIARI MASSIMO-MORA MAURO (AUDACE, PARMA);
6° GAZZOLA GIANFRANCO-MANCIN STEFANO (VAL TREBBIA, PIACENZA);
7° CAPELLI VANNI-BERGAMASCHI LUCIANO (COOP CASTELVETRO, CREMONA);
8° CUMINETTI SERGIO-LODIGIANI STEFANO (OLD FACSAL, PIACENZA);
9° CAMPOLUNGO MAURO-GAUDENZI JACOPO (CACCIALANZA, MILANO);
10° CORDANI MAURA-SAIZZI MARIO (STRADIVARI, CREMONA);
11° GHISOLFI EMILIANO-MONFREDINI FEDERICO (COOP CASTELVETRO, CREMONA);
12° ARGELLATI SERGIO-DALLACASAGRANDE GIANCARLO (CARPANETO, PIACENZA);
13° IANNOTTA GENNARO-RIVA ALESSANDRO (CAVRIAGHESE, REGGIO EMILIA);
14° MALVERMI LORIS-PAGANUZZI ENRICO (CARPANETO, PIACENZA);
15° FERRARI RENATO-GIOVANELLI PAOLO (SALSESE, PARMA);
16° BRUSCHI ALDO-MAZZOLARI CARLO (OLD FACSAL, PIACENZA);
17° MANGHI ROBERTO-TOSCA RENZO (FONTANELLA, PIACENZA);
18° FORNASARI PIERLUIGI-MANDELLI FRANCO (STRADIVARI, CREMONA);
19° GANASSI GIULIANO-TOSINI MICHAEL (SAMMARTINESE, REGGIO EMILIA);
20° CONTINI CLAUDIO-BONFATTI LUIGI (AQUILA, PARMA).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.