Quantcast

Istituto Marcora di Cortemaggiore, Rancan (Ln): “Trasferire sede per garantire lezioni”

“L’Istituto - sottolinea il consigliere regionale - non ha sufficienti spazi per accogliere le classi degli iscritti (le classi sono 9 mentre le aule sono solo 8) e non è ancora stata trovata alcuna soluzione idonea"

Più informazioni su

“Stanziare risorse finanziarie per gli interventi necessari ad assicurare all’Istituto professionale per l’agricoltura e l’ambiente ‘G. Marcora’ di Cortemaggiore, nel piacentino, il corretto funzionamento e svolgimento delle lezioni, trasferendone la sede presso locali idonei a partire dall’anno scolastico 2015/2016”. A chiederlo, in una interrogazione alla Giunta, è Matteo Rancan (Ln).

“L’Istituto Marcora- sottolinea il consigliere – non ha sufficienti spazi per accogliere le classi degli iscritti (le classi sono 9 mentre le aule sono solo 8) e non è ancora stata trovata alcuna soluzione idonea, tanto che i genitori hanno rivolto un appello al Comune e alla Provincia rimarcando la necessità di ottenere gli spazi necessari per svolgere le normali attività scolastiche”.

“Dal mese di novembre – aggiunge – sono state vagliate soluzioni rivelatesi inadeguate, inadatte alle esigenze degli studenti disabili. E’ ora al vaglio l’ipotesi del convento dei frati francescani minori di Cortemaggiore. La collocazione dell’Istituto all’interno del convento, oltre a garantire sufficienti spazi per lo svolgimento delle lezioni e delle attività correlate, avrebbe anche il pregio di rivalutare, attraverso interventi di sistemazione e adeguamento, un luogo di notevole valore architettonico, storico e culturale, oggi destinato ad abbandono e incuria”, chiude Rancan.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.