Leishmaniosi sempre più presente anche nella nostra provincia. Se ne parla al Cerpa

Di prevenzione e cura di questa grave malattia parassitaria che può colpire i cani e i gatti, si parlerà venerdì 10 aprile, nell’ambito del ciclo di incontri organizzati dal Centro veterinario Cerpa

Più informazioni su

Come difendere i nostri piccoli animali dalla leishmaniosi? Di prevenzione e cura di questa grave malattia parassitaria che può colpire i cani e, anche se più raramente, i gatti, se ne parlerà la sera di venerdì prossimo 10 aprile, nell’ambito del ciclo di incontri organizzati dal Centro veterinario Cerpa della Veggioletta (via Pirandello 11/13).

La leishmaniosi è una malattia trasmissibile tramite puntura di pappatacio, insetto molto simile alla zanzara, che colpisce principalmente da maggio ad ottobre e preferibilmente dal tramonto all’alba. E’ presente in varie parti del mondo e dall’inizio del secolo scorso anche in Italia, soprattutto nelle regioni meridionali e centrali; negli ultimi dieci anni si è diffusa a macchia di leopardo in varie zone del Settentrione e recentemente ha iniziato a manifestarsi anche in alcune parti della nostra provincia.

Relatore della serata di venerdì sarà  il dottor Stefano Menchinella, medico veterinario responsabile Merial. La serata, aperta a tutti, avrà inizio alle ore 20,45. Al termine buffet offerto da Merial.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.