Quantcast

Prolungata l’allerta meteo. Violento nubifragio su Piacenza previsioni

Intanto nel pomeriggio di lunedì 27 aprile, intorno alle 17 e 45 si è scatenato un vero e proprio nubifragio su Piacenza con strade allagate e rallentamenti alla circolazione

Più informazioni su

Nel pomeriggio di lunedì 27 aprile, intorno alle 17 e 45 si è scatenato un vero e proprio nubifragio su Piacenza con strade allagate e rallentamenti alla circolazione. La pioggia è caduta senza tregua con grande intensità per circa mezzora causando disagi diffusi in città.

L’Agenzia regionale della Protezione civile ha prolungato l’allerta temporali in diverse aree dell’Emilia-Romagna, fino alla mezzanotte di mercoloedì 29 aprile. Attivata la fase di attenzione per temporali in diverse aree dell’Emilia-Romagna. Le zone interessate sono quelle dei bacini dei fiumi Lamone e Savio, del Reno, del Secchia e del Panaro e del Trebbia e del Taro, oltre alle pianure di Forlì e Ravenna, di Bologna e Ferrara, di Modena e Reggio Emilia e di Parma e Piacenza.

Secondo l’allerta, nella prima parte della giornata di lunedì, ci potranno essere “temporali localizzati di moderata intensità” nelle zone della pianura di Parma e Piacenza e dei bacini di Trebbia e Taro, di Secchia e Panaro e del Reno. Nel pomeriggio, invece, “condizioni di tempo instabile si verranno a determinare su tutto il territorio regionale alle quali potrà essere associata la possibilità di sviluppo di linee temporalesche di moderata intensità”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.