PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo a Gropparello per il corso dedicato all’ulivo foto

Il programma ha spaziato dalla tecnica agronomica alla comunicazione efficace per un prodotto di nicchia e di alta qualità come deve essere l'olio prodotto nelle nostre zone e la potatura, fase complessa e problematica per ogni coltivatore

Più informazioni su

La prima edizione del corso di Associazione Terre di Gropparello completamente dedicato all’ulivo ha riscosso un grande successo, portando sui “banchi” ben trenta partecipanti. Una platea non omogenea, composta da appassionati di botanica, da imprenditori e da agricoltori, tutti accomunati dalla passione per la splendida pianta di Olea Europea.

Il programma ha spaziato dalla tecnica agronomica alla comunicazione efficace per un prodotto di nicchia e di alta qualità come deve essere l’olio prodotto nelle nostre zone e la potatura, fase complessa e problematica per ogni coltivatore.

Cinque importanti relatori si sono succeduti durante le tre giornate di corso: Marco Canavesi per la parte di impianto e cura delle piante, Matteo Bonfanti per il breve excursus sulla comunicazione e l’etichettatura efficace per i prodotti di alta qualità ed i due professori Filippo Rossi (Università Cattolica del Sacro Cuore) per gli aspetti nutrizionali e Marino Giordani (vice presidente di ONAOO) per l’assaggio e la degustazione.

L’ultima giornata, lo scorso sabato 11 Aprile, si è conclusa con l’accurata lezione di potatura eseguita da Rolando Molendi di Pescia) che ha trasmesso agli “studenti” i propri segreti, appresi in decenni di attività. La soddisfazione degli organizzatori é stata grande, visto il grande interesse sull’argomento e l’attenzione del pubblico riguardo una coltivazione di nicchia. Le richieste sono state talmente numerose che l’Associazione si sta organizzando per le prossime edizioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.