Quantcast

Vince ancora Novara, Piacenza sotto 0 a 2 nella serie semifinale foto

Un'altra sconfitta per la Nordmeccanica Rebecchi Piacenza (1-3) nella seconda partita di semifinale play off contro Igor Novara. Le ospiti hanno prevalso al PalaBanca e venerdì a Novara le piacentine dovranno assolutamente vincere

Più informazioni su

NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (21-25; 25-23; 20-25; 24-26)
AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Un’altra sconfitta per la Nordmeccanica Rebecchi Piacenza nella seconda partita di semifinale play off contro Igor Novara. Le ospiti hanno prevalso al PalaBanca per tre parziali a uno e venerdì a Novara le piacentine dovranno assolutamente vincere per restare in corsa.

NORDMECCANICA REBECCHI A TESTA ALTA

In gara 2 di semifinale fa soffrire Novara e cede al quarto set, dopo oltre due ore di partita

PIACENZA – Novara conquista anche Gara 2 di semifinale, ma Nordmeccanica Rebecchi gioca molto meglio rispetto a Gara 1, impensierendo per oltre due ore l’ottima formazione di Pedullà. Grande spettacolo al PalaBanca, davanti a quasi tremila persone entusiaste per lo spettacolo ammirato in campo.

PRIMO SET – Novara comincia meglio (4-1), ma Nordmeccanica Rebecchi risponde immediatamente, recuperando e passando in vantaggio grazie a una battuta davvero efficace: 10-8, per poi allungare, 15-10. Le piemontesi crescono e riducono lo svantaggio, fino a trovare la parità a quota 17 con Barun. Parità anche a quota 19, poi l’Igor trova un cambio di passo fatale a Piacenza. Barun e Klineman confezionano i punti che mancano a Novara per conquistare il parziale: 25-21.

SECONDO SET – Nordmeccanica Rebecchi parte meglio e raggiunge 4 punti di vantaggio: 13-9. Novara però non perde la pazienza e prima ritrova la parità, poi il vantaggio con Klineman: 16-15. Si viaggia gomito a gomito. Piacenza mette il naso avanti con Sorokaite (20-19), sorpasso delle piemontesi con Klineman (23-22), ma i punti vincenti sono di Van Hecke e Di Iulio: 25-23. E si riparte da una situazione di perfetta parità. Ottima Van Hecke con 9 punti e il 60%. Dall’altra parte, bene Klineman con 6 punti e il 43%.

TERZO SET – Ancora tanto equilibrio: al time out tecnico le padrone di casa conducono 12-11. Poi il cambio di passo di Novara, che sorpassa, tentando una fuga che Piacenza contiene sullo slancio di buone giocate: due ace di Dirickx e un gran punto di Sorokaite valgono il 19-20. Ma il finale è tutto per le ospiti, che chiudono 25-20. Piacenza soffre a muro: 5 punti per Novara, neanche uno per le biancoblù.

QUARTO SET – L’Igor parte in maniera convinta: 9-6, Barun realizza il punto del 15-12. Nordmeccanica Rebecchi ha comunque ancora tante energie da spendere e pareggia con Wilson: 15-15. Poi il vantaggio, con l’ace di Kozuch. Le piemontesi restano concentrate al massimo e piazzano il controsorpasso, fino a spingersi sul 23-20. Piacenza recupera, fino ad annullare due match point (partendo da 22-24), ma non il terzo. Novara chiude set e incontro, raddoppiando il vantaggio.

Brava l’Igor, ma stavolta Nordmeccanica Rebecchi non ha proprio nulla di rimproverarsi.

SABATO A NOVARA – La serie proseguirà sabato 25 aprile a Novara con la disputa di Gara 3 di semifinale. L’inizio è fissato per le ore 20.45.

NORDMECCANICA REBECCHI PC 1

IGOR NOVARA 3

(21-25; 25-23; 20-25; 24-26)

NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA Sorokaite 14, Valeriano, Dirickx 6, Leggeri 2, Vargas 3, Van Hecke 22, Di Iulio 10, Poggi (L), Angeloni, Wilson 5, Caracuta, Kozuch 4, Cardullo (L). All. Gaspari.

IGOR NOVARA Partenio, Klineman 20, Kim, Guiggi 7, Bonifacio, Chirichella 10, Sansonna (L), Alberti, Signorile 1, Hill 12, Barun 21, Zanette. All. Pedullà.

Arbitri: Cappello e Ravallese. Spettatori 2.912, incasso 25.810 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.