Quantcast

Ciclismo, doppia gioia in famiglia Zanardi (Cadeo Carpaneto) foto

Domenica da protagonista per fratello e sorella; per il sodalizio piacentino, altre buone notizie dalla corsa rosa romagnola: nelle Donne Esordienti, Aurora Ampollini è decima assoluta e nona dei secondi anni, mentre Prisca Savi è ottava dei primi anni

Più informazioni su

Domenica con gioia doppia in famiglia Zanardi (Cadeo Carpaneto), con Marco e Silvia (fratello e sorella) in luce nelle rispettive categorie. Partiamo da “lui”, con lo junior primo anno dell’Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme capace di conquistare il primo piazzamento dell’anno grazie al decimo posto ottenuto a Stanghella (Padova) in una corsa vinta dal veneto Moreno Marchetti (Work Service Brenta) e con 174 atleti partenti.

Arriviamo a “lei”: Silvia Zanardi ha centrato il secondo posto a Cotignola (Ravenna) nella corsa per Donne Allieve. Più brava del talento piacentino solo la figlia d’arte Martina Fidanza (Eurotarget Still Bike), mentre a completare il podio ci ha pensato Francesca Montefiori, portacolori della Re Artù Factory Team.
La corsa romagnola ha regalato altre due premiazioni al Cadeo Carpaneto: nelle Donne Esordienti, infatti, Aurora Ampollini ha chiuso decima assoluta e nona dei secondi anni; nella speciale graduatoria per i primi anni, infine, ottava piazza per Prisca Savi.

Ordine d’arrivo Junior Stanghella (iscritti 215, partiti 174): 1° Moreno Marchetti (Work Service Brenta) 103 chilometri e 500 metri in 2 ore 19 minuti e 25 secondi, media 44,543 chilometri orari, 2° Alberto Dainese (Ciclisti Padovani), 3° Stefano Moro (Ciclistica Trevigliese), 4° Enrico Zanoncello (Cipollini Assali Stefen), 5° Matteo Mingardo (Work Service Brenta), 6° Samuele Zambelli (Ausonia Csi Pescantina), 7° Daniel Smarzaro (Carraro Team Trentino), 8° Matteo Zecchin (Work Service Brenta), 9° Filippo Ferronato (Work Service Brenta), 10° Marco Zanardi (Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme).

Ordine d’arrivo Donne Allieve Cotignola: 1° Martina Fidanza (Eurotarget Still Bike) 54 chilometri, media 34,708 chilometri orari, 2° Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto), 3° Francesca Montefiori (Re Artù Factory Team), 4° Ilaria Biondi (Re Artù Factory Team), 5° Sofia Nilda Frometa Leonard (Mendelspeck), 6° Anna Pedroni (Eurotarget Still Bike), 7° Sharon Mattiuzzi (Conscio Pedale del Sile), 8° Giorgia Bariani (Gs Luc Bovolone), 9° Anastasia Carbonari (Club Corridonia), 10° Claudia Meucci (San Miniato Ciclismo).

Ordine d’arrivo Donne Esordienti Cotignola: 1° Elena Lucchinelli (Velo Club Fidenza Tre Colli), 2° Arianna Corino (Racconigi Cycling Team), 3° Beatrice Rosa (U.c. Alassio), 4° Matilde Bertolini (Ciclistica San Miniato-Santa Croce), 5° Giada Natali (Polisportiva SanMarinese), 6° Camilla Alessio (Conscio Pedale del Sile), 7° Laura Ruggeri (Villongo), 8° Sofia Collinelli (Re Artù Factory Team), 9° Asja Piccinini (Velo Club Fidenza Tre Colli), 10° Aurora Ampollini (Cadeo Carpaneto).

Nelle foto, il podio delle Allieve a Cotignola con Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto) prima a sinistra (credit Flaviano Ossola); nell’altro scatto, la premiazione di Marco Zanardi (Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme) a Stanghella

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.