Quantcast

Giornate Europee Scompenso Cardiaco, le iniziative a Piacenza e Provincia foto

L'Ausl di Piacenza, grazie all'efficace campagna messa in campo lo scorso anno, coordinerà le proposte messe in campo in una ventina di aziende sanitarie presenti in tutta Italia

Più informazioni su

Dal 2 al 10 maggio anche a Piacenza si terranno le giornate europee dello scompenso cardiaco. Numerose le iniziative messe in campo a Piacenza, Castelsangiovanni, Fiorenzuola, Bobbio, Pontedellolio. Non solo, l’Ausl di Piacenza, grazie all’efficace campagna messa in campo lo scorso anno, coordinerà le proposte messe in campo in una ventina di aziende sanitarie presenti in tutta Italia.

LE INIZIATIVE – Si inizia il 2 maggio dalle 15 alle 18 in piazza Cavalli con lo screening gratuito per le aritmie in occasione della festa provinciale del volontariato. Stand informativi saranno presenti a Piacenza (6 maggio, ore 10 – 13 al Polichirurgico), Castelsangiovanni e Fiorenzuola (7 maggio, dalle 9 alle 12 presso gli ospedali), Bobbio (8 maggio, dalle 9 alle 12 e 30), il 9 maggio in largo Battisti a Piacenza e domenica 10 maggio a Pontedellolio, al mattino, stand informativo del gruppo italiano di cardiologia preventiva. Sabato 9 maggio alle 17, nella sala dei Teatini, incontro ‘Questioni di cuore: conoscere lo scompenso ti aiuta a vivere meglio e più a lungo, ne parlano esperti e i pazienti’. A seguire aperitivo a Km zero, offerto da Coldiretti, concerto Nicolini.

Inoltre, il 3 maggio si terrà ‘In marcia per il cuore’, camminata delle associazioni in occasione della Placentia Half Marathon, poi il 4 maggio trasmissione ‘Il cardiologo in diretta’, in onda su Radio Sound, ai Teatini il 7 maggio alle 19 e 30 si terrà ‘Il batticuore sui mercati – come prevenirlo, le cure e le soluzioni’, offerto da Mediolanum Group. Il 10 maggio invece si darà ‘Un calcio allo scompenso’, partita di calcetto a Pontedellolio dalle 10 e 30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.