Il genocidio degli Armeni, tre giorni di convegno in Fondazione

Il Convegno costituisce un importante occasione di aggiornamento sulla prima Guerra mondiale, di cui si celebra il Centenario in tutto il mondo, e il genocidio del popolo armeno che costituisce una pagina tragica e spesso sconosciuta della storia del Novecento

Più informazioni su

L’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano ospiterà il 3° Convegno per la storia e il suo insegnamento nell’era digitale in programma il 21 (pomeriggio) -22 – 23 (mattina) maggio 2015 . Il Convegno di INSMLI e ISREC (patrocinio Presidenza Consiglio Ministri e Miur) è quest’anno dedicato a “@grandeguerra.eu. Il genocidio degli Armeni e la prima Guerra mondiale”, prevede l’esonero dal servizio scolastico e dà diritto, laddove vi sia il riconoscimento dell’Ente, di credito formativo.

In tre sessioni successive (Il genocidio degli Armeni; Le buone pratiche: alcuni esempi di didattica digitale e multimediale per il Centenario della Grande guerra; Memorie, risorse e narrazioni digitali della Grande Guerra) si alterneranno storici ed esperti di transdisciplinary and digital humanities, al fine di conoscere e riflettere sulle risorse digitali e il potenziale della digital public history relativamente al nodo storiografico della prima Guerra mondiale in particolare applicati alla mediazione didattica e alla necessità di orientarsi nel mare magnum del web.

Il Convegno costituisce un importante occasione di aggiornamento sulla prima Guerra mondiale, di cui si celebra il Centenario in tutto il mondo, e il genocidio del popolo armeno che costituisce una pagina tragica e spesso sconosciuta della storia del Novecento. Le iscrizioni sono ancora aperte. IN ALLEGATO IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO

IL PROGRAMMA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.