Quantcast

Lite in famiglia a Centora, moglie sferra coltellata al basso ventre del marito

Violenta lite tra coniugi a Rottofreno nel pomeriggio del primo maggio. Il 75enne, vittima dell'aggresione della moglie 47enne, è stato trasportato all'ospedale di Piacenza; non si trova in pericolo di vita. La donna è stata denunciata per lesioni personali aggravate.

Più informazioni su

Una lite tutta in famiglia a Centora di Rottofreno (Piacenza) sfociata in una coltellata sferrata dalla moglie al basso ventre del marito. 

I fatti, ancora al vaglio dell’autorità giudiziaria, sono avvenuti nel pomeriggio del primo maggio nell’abitazione dei due coniugi, 75 anni lui e 47 lei. Pare che non fosse il primo diverbio della coppia tra le mura domestiche e che negli ultimi tempi il loro rapporto si fosse fatto teso. 

Venerdì la donna, nel bel mezzo della lite, ha afferrato un coltello da cucina ferendo nelle parti basse il marito, senza ledere gli organi vitali.

Sul posto sono giunti i carabinieri di San Nicolò e i soccorsi del 118: il 75enne è stato trasportato all’ospedale di Piacenza, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. La prognosi è riservata, ma non si trova in pericolo di vita.

La donna è stata ascoltata dal magistrato e denunciata a piede libero per lesioni personali aggravate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.