Quantcast

Notte dei Musei, le iniziative a Palazzo Farnese e al Museo di Storia Naturale

Appuntamento con la Notte dei Musei, sabato 16 maggio, tra laboratori e spettacoli anche per le strutture civiche

Più informazioni su

Appuntamento con la Notte dei Musei, sabato 16 maggio, tra laboratori e spettacoli anche per le strutture civiche. I Musei di Palazzo Farnese saranno aperti dalle 20.30 alle 24 con ingresso gratuito per tutte le sezioni. Alle 20.45 e alle 21.45, nella Cappella Ducale, andrà in scena per i bambini dai 5 ai 10 anni “La notte dei cantastorie”, con Davide Villani, in collaborazione con Arti e Pensieri.

Alla rappresentazione, con posti limitati, si accede senza prenotazione. Gli studenti dell’Università Cattolica del Sacro Cuore coinvolti nel progetto Exponiamoci proporranno invece, nella sezione archeologica, laboratori per bambini dai 3 agli 8 anni, sul tema “La notte e la luce”, alle 21 e alle 22: anche in questo caso, posti limitati ma accesso senza necessità di prenotazione. Dalle 20.30 alle 24, nello spazio Mostre e nel loggiato del Palazzo, protagoniste le opere d’arte con l’iniziativa “Card va in città”.

Apertura con ingresso gratuito anche al Museo civico di Storia naturale, dalle 21 alle 23. A inaugurare la serata sarà la musica tradizionale intonata da Maddalena Scagnelli, accompagnata dal coro del liceo Gioia e dai giovani strumentisti del gruppo “La rosa e la viola”. Anteprima questa sera, in via Scalabrini, con “La piccola notte dei musei”, riservata ai bambini dai 4 ai 7 anni che vorranno scoprire gli animali notturni nelle sale dell’Urban Center, grazie alla Società di Scienze Naturali (la partecipazione doveva essere prenotata nei giorni scorsi).

Numerose le iniziative in città, dalla Galleria Ricci Oddi alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, dal Collegio Alberoni sino al Duomo, dove domani sera alle 21 è in programma una visita guidata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.