Quantcast

Ronda porta il dialetto piacentino sul palco del Concertone foto

Prestigiosa esibizione per il cantautore piacentino Daniele Ronda, tornato sul palco di Piazza San Giovanni a Roma per il tradizionale Concertone del Primo Maggio

Più informazioni su

Prestigiosa esibizione per il cantautore piacentino Daniele Ronda, tornato sul palco di Piazza San Giovanni a Roma per il tradizionale Concertone del Primo Maggio. Dopo i successi ottenuti in giro per l’italia, Ronda, accompagnato dalla band Folklub, ha fatto ballare le migliaia di presenti con la sua musica, presentando anche due brani in dialetto piacentino “L’avucat dal diavul” e l’ultimo singolo “Inno alla diversità” in duetto con Mimmo Cavallaro, leader dei calabresi TaranProject.

Dopo l’appuntamento di Roma Ronda proseguirà in tutta Italia il “Diversità tour”. Queste le prossime date: il 23 maggio al Messa Rock di Borgo San Dalmazzo (Cuneo), il 6 giugno ad Alba (Cuneo), il 14 giugno al Paniere – Il Circolo di Crema, il 21 giugno alla Festa Internazionale della Musica di San Nicola Baronia (Avellino), il 24 giugno alla Festa Giovani di Ponte dell’Olio (Piacenza), il 4 luglio al Sannio World Festival di Benevento, il 5 luglio a Settima (Piacenza), l’11 luglio a Broni (Pavia), il 29 luglio al Baladin di Cuneo, il 15 agosto all’Exposud Festival di Avellino, il 5 settembre a Stradella (Pavia), il 12 settembre al Settembre Eclanese di Mirabella Eclano (Avellino), il 19 settembre a Busto Arsizio (Varese).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.