Quantcast

Volley B1, la Canottieri Ongina saluta il pubblico amico con la sfida contro Montecchio

Sabato alle 18 (orario uniforme su tutti i campi) a Monticelli la squadra di Bruni - quinta - sfida i vicentini della Sol Lucernari, secondi e in piena lotta play off. La guida alla partita

Più informazioni su

Ultimo turno casalingo della stagione per la Canottieri Ongina in B1 maschile di volley. Sabato alle 18 (orario uniforme su tutti i campi) a Monticelli la squadra di Bruni sfiderà i vicentini della Sol Lucernari Montecchio nella penultima giornata di regular season, mentre il calendario dei gialloneri si concluderà il sabato successivo a Prata contro il Viteria 2000.

QUI CANOTTIERI ONGINA – Attualmente, la squadra monticellese allenata da Gabriele Bruni è quinta con 45 punti, con un gap di 5 lunghezze dal terzo posto, l’ultimo utile per i play off. A sole due giornate dal termine (e quindi con sei punti a disposizione), servirebbe un’impresa per i gialloneri, reduci dalla vittoria in rimonta di sabato scorso contro Monselice (da 0-2 a 3-2 contro la T.M.B.). Archiviata con larghissimo anticipo la permanenza in categoria, Giumelli e compagni cercheranno di chiudere al meglio questa stagione che rappresenta – al di là del posizionamento finale – il punto più alto della storia della società piacentina, al secondo anno in B1 dopo la retrocessione patita nell’esperienza di tre anni fa.

“Ci aspettano – spiega mister Bruni – due sfide di alto livello, partendo da quella di sabato: con Montecchio il duello prosegue per la terza stagione, siamo due belle realtà dal punto di vista societario e anche nell’espressione della pallavolo, visto che siamo sempre stati coinvolti in sfide di alta classifica, compresa questa. Mi aspetto che i miei ragazzi affrontino questo impegno cercando di dimostrare il nostro valore contro un avversario che merita tutto il rispetto possibile”. Contro Montecchio, farà rientro il capitano Massimo Botti, reduce dal turno di squalifica osservato contro Monselice. Con il rientro del centrale piacentino, la Canottieri Ongina dovrebbe presentarsi al completo.

GLI AVVERSARI – La formazione vicentina allenata da Maurizio Baraldo ha ottime chance di centrare la qualificazione ai play off, forte del secondo posto con 52 punti, a + 2 sull’accoppiata Prata-Carpi in una lotta tra tre formazioni (a meno di una clamorosa rimonta della Canottieri Ongina) per due posti disponibili. Davanti, infatti, il Sol Lucernari Montecchio ha dovuto cedere il passo alla corazzata Motta, fresca della promozione matematica in A2 dopo aver scalzato alla distanza i vicentini, per diverse settimane sorprendentemente in vetta. La scelta operata in estate di confermare l’ossatura del gruppo che ben si è comportato in B2 si è rivelata vincente, come del resto ha premiato anche Canottieri Ongina e Prata, protagoniste anche in B1 dopo le splendide rispettive scorse stagioni nella quarta serie.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Sol Lucernari Montecchio saranno il primo arbitro Alessandro Rossi e il secondo arbitro Alberto Zaia.

I PRECEDENTI – Nello scontro d’andata dello scorso 18 gennaio a Montecchio Maggiore (Vicenza) la Canottieri Ongina si arrese in quattro set con i parziali di 25-19, 21-25, 25-16 e 25-16. Quello, però, non è stato l’unico precedente tra le due formazioni, che nelle due stagioni precedenti hanno dato vita a spettacolari duelli infiammando la B2 maschile. Partendo dall’annata sportiva 2012-2013, i vicentini hanno aperto la serie di confronti diretti vincendo 3-1 in casa il 23 dicembre 2012, mentre nel ritorno la Canottieri Ongina ha restituito lo sgarbo, imponendosi con lo stesso punteggio nella sfida di Monticelli del 13 aprile 2013. Per entrambe le formazioni, l’avventura era proseguita ai play off, dove però non era arrivato il salto di categoria, festeggiato invece in regular season dal Segrate.

Il duello tra Canottieri Ongina e Montecchio è stato ancor più entusiasmante e diretto nella scorsa stagione, con le due compagini inserite nel girone C di B2. Il primo atto stagionale è andato in scena l’11 gennaio 2014 a Monticelli, con un’autentica maratona vinta 16-14 al tie break dalla formazione di Bruni. Ancor più significativa la rimonta della sfida del ritorno, disputata il 30 aprile 2014 sul rettangolo di gioco veneto: sotto 2-0, i gialloneri piacentini hanno rimontato imponendosi 15-13 al tie break: è stato l’inizio della rimonta-promozione perfezionata un po’ a sorpresa nell’ultima giornata. Entrambe “matricole” in B1, Canottieri Ongina e Montecchio hanno disputato un ottimo campionato nella nuova serie.

IL TURNO – Questo il programma del penultimo turno del girone B di B1 maschile: Avs Mosca Bruno Bolzano-Softer Volley Forlì, T.M.B. Monselice-Energy T.I. Diatec Trentino, Canottieri Ongina-Sol Lucernari Montecchio, M&G Videx Grottazzolina-Cec Pallavolo Carpi, Niagara 4 Torri Ferrara-Fanton Modena Est, Dolciaria Rovelli-Viteria 2000 Prata, Unimore Modena-Pallavolo Motta.

LA CLASSIFICA – Pallavolo Motta 60, Sol Lucernari Montecchio 52, Viteria 2000 Prata, Cec Carpi 50, Canottieri Ongina 45, Fanton Modena Est 39, M&G Videx Grottazzolina 37, Avs Mosca Bruno Bolzano 34, Energy T.I. Diatec Trentino 32, Niagara 4 Torri Ferrara 30, Unimore Modena Volley 22, Softer Volley Forlì 20, T.M.B. Monselice 17, Dolciaria Rovelli 16.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.