Quantcast

“Aiuto, mi si sono rotte le acque” e partorisce in casa grazie ai volontari Anpas

Grande professionalità e sangue freddo, quelli dimostrati dai volontari in turno sulla Tidone 4 della Pubblica Assistenza Val Tidone Val Luretta nell'intervento prestato questa mattina, e conclusosi con un lieto evento.

Più informazioni su

Piacenza – Grande professionalità e sangue freddo, quelli dimostrati dai volontari in turno sulla Tidone 4 della Pubblica Assistenza Val Tidone Val Luretta nell’intervento prestato questa mattina, e conclusosi con un lieto evento.

I volontari hanno infatti soccorso, nei pressi di Castelsangiovanni, una donna al termine della gravidanza, alla quale si sono rotte le acque. I volontari, che avevano seguito un corso per poter intervenire in emergenze di questo tipo, la hanno aiutata, facilitando il parto. Neanche il tempo di caricare sull’ambulanza, che la paziente ha partorito, in casa, un maschietto. A questo punto entrambi sono stati caricati sulla barella sono andati incontro all’automedica a Rottofreno che ha dato poi supporto sino l’arrivo in ospedale di Piacenza.

Ai ragazzi vanno i complimenti di tutto il mondo Anpas di Piacenza per il lavoro svolto con preparazione e capacità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.