Quantcast

Castelvetro, 50 occupati con il nuovo stabilimento Lameri

In Comune a Castelvetro Piacentino (Piacenza) è stato presentato il progetto di nuovo insediamento produttivo alla presenza del sindaco Luca Quintavalla e per la proprietà dell'azienda, Mario Lameri.

Più informazioni su

In Comune a Castelvetro Piacentino (Piacenza) è stato presentato il progetto di nuovo insediamento produttivo alla presenza del sindaco Luca Quintavalla e per la proprietà dell’azienda, Mario Lameri.
 
Si tratta di un’impresa molto seria e solida (gruppo Lameri con sede a Cremona), leader a livello nazionale nel settore alimentare, in particolare negli alimenti per la prima colazione, che detiene anche i noti marchi Vergani e Gadeschi
.
L’investimento è consistente e sarà realizzato nei pressi del casello autostradale di Castelvetro, utilizzando le migliori tecnologie del settore e salvaguardando al massimo l’ambiente circostante.
 
Si prevede l’occupazione di almeno 50 persone, oltre all’indotto che sarà comunque significativo.
 
La scelta di Castelvetro è stata motivata soprattutto dall’opportunità per il gruppo Lameri di ottenere contributi dalla Regione Emilia-Romagna, in quanto all’inizio del mandato (a giugno 2013) l’amministrazione è riuscita a far inserire Castelvetro tra i Comuni beneficiari dei fondi per la ricostruzione post-terremoto. 
 
A causa del grave sisma del 2012, uno stabilimento in provincia di Modena del gruppo Lameri aveva subito danni irrimediabili: la decisione dell’azienda è stata quindi quella di realizzare un nuovo stabilimento, scegliendo Castelvetro Piacentino come sito idoneo tra i vari comuni “terremotati”.
 
“Ci fa estremamente piacere che il sig. Lameri abbia dichiarato – ha affermato Quintavalla – che sia risultata decisiva anche la determinazione dell’Amministrazione di Castelvetro e la garanzia di tempi certi e rapidi nelle autorizzazioni necessarie.
 
Considerando che al primo punto del nostro programma elettorale avevamo indicato l’attrazione di imprese di qualità a Castelvetro, questa iniziativa per la nostra Amministrazione rappresenta un motivo di grande soddisfazione, in quanto siamo convinti  che porterà grandi benefici al nostro territorio”.
 
In allegato la presentazione del progetto.

LA SCHEDA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.