Quantcast

Dal Mississippi al Po, a Piacenza si alza l’onda del blues

Trenta concerti e 28 appuntamenti letterari, distribuiti tra Piacenza, Travo, Monticelli e Fiorenzuola. Sono questi i numeri dell'11esima edizione del festival Blues, promossa da Fedro, in programma fino al 29 luglio. 

Più informazioni su

Trenta concerti e 28 appuntamenti letterari, distribuiti tra Piacenza, Travo, Monticelli e Fiorenzuola. Sono questi i numeri dell’11esima edizione del festival Blues, promossa da Fedro, in programma fino al 29 luglio. IN ALLEGATO A FONDO PAGINA IL PROGRAMMA COMPLETO

Diverse quindi le proposte in calendario tra il festival principale (in programma a Piacenza dal 26 al 28 giugno, e a Travo dall’11 al 13 luglio) e le diverse iniziative collaterali, presentate in Comune a Piacenza da Davide Rossi e Seba Pezzani, direttori artistici dell’evento, insieme all’assessore alla Cultura Tiziana Albasi, il sindaco di Travo Lodovico Albasi insieme all’assessore Roberta Valla, Alessandra Mancin di Fiorenzuola.

A Piacenza il festival ruoterà attorno a piazza Cavalli, in concomitanza con i Venerdì Piacentini, ed eventi ospitati anche in altre piazze della città. A Travo la location del festival sarà il suggestivo Parco archeologico – Villaggio Neolitico.

La Libreria Fahrenheit di Piacenza ospiterà la rassegna Fahreblues, eventi tra letteratura e musica, così come “Bala cui Ratt”, sulla suggestiva Muntà, uno dei luoghi simbolo di Piacenza, al Nevada Club, sempre in città, sarà la volta dei concerti – aperitivo “Americana evening with aperitif”, a Monticelli invece sarà la volta di “Notte di blues sul Po”, mentre a Fiorenzuola la rassegna si chiamerà “Notte Blue”, con 4 concerti live.

Tra gli eventi in musica da segnalare Marco Ray Mazzoli e Mattia Cigalini (20 giugno a Monticelli al circolo Amici del Po), la cantante rock soul Nikki Hill (28 giugno, piazza Cavalli), Fabio Treves (parco neolitico di Travo) Modena City Ramblers e Niccolò Fabi (15 e 29 luglio a Fiorenzuola).

Sul fronte della letteratura,  oltre ad aderire alla manifestazione nazionale Letti di No(t)e, saranno ospiti del festival James Grady (piazza Duomo, 26 giugno) e il gradito ritorno di Aziz Chouaki (27 giugno, piazza Cavalli), il giornalista Rai Luca Ponzi parlerà con l’onorevole Pd Gero Grassi sul caso Moro (11 luglio a Travo).

PROGRAMMA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.