Gerbido: tiene una gallina in soffitta, scoppia la lite tra vicine di casa

Violenta lite tra donne a Gerbido per una gallina in soffitta. Il curioso casus belli è esploso nella giornata di venerdì 19 giugno, nella frazione alle porte di Piacenza.

Più informazioni su

Violenta lite tra donne a Gerbido per una gallina in soffitta. Il curioso casus belli è esploso nella giornata di venerdì 19 giugno, nella frazione alle porte di Piacenza.

La volante è stata contattata da una 39enne italiana che ha raccontato agli agenti di essere stata aggredita, apparentemente senza motivo, da una vicina di casa.

I poliziotti hanno quindi raggiunto la presunta responsabile della violenza, una marocchina di 42 anni, che a sua volta ha spiegato di essere stata colpita all’improvviso dalla dirimpettaia, dopo averle chiesto come mai avesse contattato le guardie ecozoofile per la gallina che teneva in soffitta.

Difatti la straniera aveva recluso il volatile in soffitta, facendo scattare la segnalazione e il conseguente intervento delle guardie, che avevano forzato la porta della soffitta per constatare le condizioni della gallina.

Le due protagoniste della lite hanno ricorso entrambe alle cure del 118 per lievi contusioni conseguenti alla “rissa”. 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.