Quantcast

La Giunta a Poma “Lotta agli abusivi e soluzione per il parcheggio in piazza Cavalli”

Maggior presidio del territorio e tempestività negli interventi: le richieste della Giunta al nuovo comandante della Municipale. 

La giunta Dosi ha incontrato oggi, a margine della conseuta riunione settimanale dell’esecutivo, il comandante della Polizia Municipale di Piacenza, Stefano Poma. Un’occasione per consentire a tutti gli assessori di incontrare il neo comandante, a un mese dal suo insediamento, e poter presentare una serie di richieste che spaziano dalla viabilità alla sicurezza, in attesa della sua audizione in commissione, prevista per il 10 giugno. 

“Da parte nostra – spiega il sindaco Paolo Dosi – è stato chiesto che vi sia, da parte della Polizia Municipale, un maggior presidio del territorio, con una maggiore tempestività nell’intervento in caso di violazione del codice della strada, ad esempio per quanto riguarda i parcheggi in zone non consentite (divieto di sosta, ciclabili etc ndr), sia per quanto riguarda il controllo della viabilità in occasione del parcheggio serale nelle zone del centro (piazza Cavalli nel weekend ndr). Così come un controllo più puntuale degli accessi alla Ztl, e la prevenzione di episodi che vedono protagonisti posteggiatori e ambulanti abusivi”. 

Un’attenzione particolare dovrà essere riservata a “zone più sensibili come quartiere Roma, per contrastare comportamenti che se da un lato non costituiscono reato, dall’altro generano insicurezza nei cittadini. Inoltre l’arrivo di nuovi ausiliari del traffico consentirà di riorganizzare il servizio di rimozione forzata, consentendo di gestire turni e garantire un’assiduità dell’intervento, visto che si era arrivati ad avere più spese che intrioti per questo tipo di attività. Abbiamo inoltre concordato con il comandante Poma di incontrarci nuovamente per approndire temi e proposte specifiche”. 

Si sta quindi pensando a un giro di vite sul parcheggio serale in piazza Cavalli? “La questione non sta in questi termini, è evidente che siamo di fronte a una situazione che deve essere regolamentata – dice il primo cittadino – cercando di mantenere un equilibrio tra tutte le esigenze e i soggetti coinvolti: le necessità viabilistiche e quelle di animazione del centro storico, sul quale tanto ci siamo impegnati. Dovremo trovare una soluzione, e ci incontreremo con gli assessori coinvolti per approfondire questo tema”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.