Quantcast

“Partite comprate”, in manette l’ex biancorosso Delli Carri

C’è anche l’ex biancorosso Daniele Delli Carri tra gli tra gli arrestati dalla Polizia di Stato nell’ambito di un’inchiesta su presunte gare comprate che vede al centro il Catania calcio

Più informazioni su

C’è anche l’ex biancorosso Daniele Delli Carri tra gli tra gli arrestati dalla Polizia di Stato nell’ambito di un’inchiesta su presunte gare comprate che vede al centro il Catania calcio.

Insieme a Delli Carri, che da gennaio a maggio di quest’anno è stato direttore sportivo proprio del Catania, sono finiti in manette anche il presidente della società siciliana, Antonino Pulvirenti e l’ad Pablo Cosentino. Sette in tutto le ordinanze di custodia cautelare eseguite nella mattinata di martedì. L’inchiesta, condotta dalla Digos in collaborazione con la Polizia postale, è coordinata dalla Dda di Catania: l’accusa è di aver comprato alcune partite del campionato di calcio di Serie B appena concluso per consentire alla squadra di vincere ed evitare la retrocessione.

Tanti sportivi piacentini ricorderanno Daniele Delli Carri, protagonista dal ’96 al 2000 con la maglia del Piacenza Calcio in Serie A. Con i biancorossi ha totalizzato 94 presenze e 3 gol.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.