Quantcast

Precari scuola, la procedura per l’attribuzione dello stato di disoccupazione

L'adempimento deve essere obbligatoriamente svolto presso i CPI è la sottoscrizione del “Patto di servizio”, che può avvenire anche in un momento successivo al riconoscimento dello stato di disoccupazione

Più informazioni su

Pubblichiamo la nota informativa diffusa dalla Provincia di Piacenza

Nei primi giorni di luglio si verifica ogni anno una forte concentrazione di utenza presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Piacenza, in concomitanza con l’affluenza di lavoratori precari della scuola per le pratiche di “attribuzione dello stato di disoccupazione” .

Per tale pratica, negli ultimi anni, sono state introdotte innovazioni che permettono di non doversi presentare fisicamente presso i Centri per l’Impiego.
L’adempimento che, invece, deve essere obbligatoriamente svolto presso i CPI è la sottoscrizione del “Patto di servizio”, che può avvenire anche in un momento successivo al riconoscimento dello stato di disoccupazione, con presentazione spontanea presso gli uffici o a seguito di convocazione dei Centri per l’ Impiego (a tale proposito, si ricorda che, in caso di convocazione, è sempre necessario presentarsi). In allegato le istruzioni operative.

ISTRUZIONI OPERATIVE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.