Quantcast

Una mostra per i 10 anni della libreria Bookbank

3 ragazze 10 anni 100 pagine di ricordi. E' il titolo della mostra in programma a partire da venerdì 19 giugno (alle 21 l'inaugurazione) alla libreria Bookbank di via San Giovanni a Piacenza, dove rimarrà allestita per una settimana

Più informazioni su

3 ragazze 10 anni 100 pagine di ricordi. E’ il titolo della mostra in programma a partire da venerdì 19 giugno (alle 21 l’inaugurazione) alla libreria Bookbank di via San Giovanni a Piacenza, dove rimarrà allestita per una settimana.

La mostra nasce dall’occasione del decimo compleanno della libreria Bookbank, nata da un’idea di Anikò nel giugno del 2005, portata avanti da Elena e ora gestita da Sara. Bookbank vende libri usati e antichi, libri dalle pagine ingiallite dal tempo e che conservano il sapore d’altri tempi. Ed è proprio questa la magia dei libri: nascondono tesori.

Tra le pagine dei libri di seconda mano, spesso si nascondono timide tracce di vite reali: frasi scritte a biro su pezzetti di carta, biglietti d’auguri, cartoline ricordo da vacanze al mare, lettere, fotografie, fiori e tanto altro…I libri usati hanno un fascino e una valenza doppia: raccontano non solo la storia narrata dalla scrittore, ma anche di chi ha letto il libro in precedenza, di chi lo ha amato dopo, di chi lo ha prestato o regalato a qualcuno, magari negli anni ’40 o più semplicemente pochi giorni fa.

La Bookbank, forte dei suoi 10 anni di attività, ha raccolto tante di queste testimonianze ed ora ha deciso di esporle in una piccola mostra, nella speranza di riuscire a trasmettere quanto possa dare e quanto si possa ricevere da un libro già letto e riletto e riletto…La mostra “3 ragazze 10 anni 100 pagine di ricordi” avrà un padrino d’eccezione: Paolo Marino. Giornalista, scrittore, ma soprattutto un buon lettore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.