Ai domiciliari, ma con due moto rubate nel piacentino in garage

Le due ruote rubate sono state trovate dai militari nei giorni scorsi nell'autorimessa di un 21enne di San Rocco (Lodi) già agli arresti domiciliari. Per il giovane, una volta notificato il provvedimento, si sono aperte le porte del carcere Cagnola.

Agli arresti domiciliari, ma con due motociclette rubate nella provincia di Piacenza in garage: a fare la scoperta i carabinieri di Guardamiglio che hanno fatto scattare la denuncia per ricettazione.

Le due ruote rubate sono state trovate dai militari nei giorni scorsi nell’autorimessa di un 21enne di San Rocco (Lodi) già agli arresti domiciliari. Per il giovane, una volta notificato il provvedimento, si sono aperte le porte del carcere Cagnola.

Le motociclette sono state sequestrate dalle forze dell’ordine e restituite ai legittimi proprietari.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.