Quantcast

Ai domiciliari per stalking, si presenta a casa dell’ex. Arrestata 28enne

Sono scattate nuovamente le manette per una giovane marocchina, arrestata nelle scorse settimane dagli uomini della questura di Piacenza a seguito di una vicenda di stalking ai danni dell’ex compagno, un piacentino 50enne

Più informazioni su

Ai domiciliari per stalking, si presenta a casa dell’ex cercando di entrare nel suo appartamento. Sono scattate nuovamente le manette per una 28enne marocchina, arrestata nelle scorse settimane dagli uomini della questura di Piacenza a seguito di una vicenda di stalking ai danni dell’ex compagno, un piacentino 50enne.

Un provvedimento, arrivato a seguito delle ripetute violazioni al divieto di avvicinamento all’uomo, che non ha però fermato la ragazza: questa notte intorno all’una si è infatti presentata davanti allo stabile, in zona Galleana, dove risiede il 50enne iniziando a urlare e a dare colpi al portone di ingresso.

Riuscita in qualche modo ad entrare, si è diretta all’appartamento dell’ex cercando di farsi aprire. L’uomo ha quindi avvisato il 113, ma all’arrivo delle volanti la straniera si era già allontanata. E’ stata però rintracciata un paio d’ore dopo  in via Colombo: “Io faccio quello che voglio, non sarete certo voi ad impedirmi di uscire di casa” – avrebbe detto agli agenti, che non senza difficoltà sono riusciti a condurla in questura. Al termine degli accertamenti è stata arrestata con le accuse di evasione e resistenza. Sarà processata per direttissima.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.