Quantcast

Anche in vacanza attenzione agli sprechi. Come risparmiare sulla bolletta

Staccare la spina, quando si parla di apparecchi elettrici, significa risparmiare denaro. Un semplice consiglio utile per tante persone pronte Ferragosto a partire per le vacanze, di cui beneficerà non solo il portafoglio ma anche l’ambiente

Più informazioni su

Staccare la spina, quando si parla di apparecchi elettrici, significa risparmiare denaro. Un semplice consiglio utile per tante persone pronte Ferragosto a partire per le vacanze, di cui beneficerà non solo il portafoglio ma anche l’ambiente.

L’energia si spreca si spreca anche quando siamo assenti o non utilizziamo direttamente le apparecchiature: gli elettrodomestici in stand by ogni anno consumano in Europa 1 miliardo di euro. Si può arrivare a sprecare ogni 12 mesi 80 euro non staccando mai la spina di un piccolo impianto stereo o 120 euro lasciando il computer sempre collegato.

Qualche suggerimento da ricordare nel trambusto prima della partenza: abbassare o spegnere il termostato, spegnere la caldaia o metterla in stand-by, spegnere scaldabagno e condizionatore. Importante poi staccare la spina di tutti gli elettrodomestici, tranne ovviamente di quelli che dovranno rimanere in funzione, come ad esempio il frigorifero).

Anche un piccolo oggetto come il caricabatteria del telefonino succhia infatti energia quando è inserito in una presa, anche se non è utilizzato; per questo il consiglio è di scollegare tutti i dispositivi nei vari ambienti della casa, dalla cucina (microonde, bollitore, macchina per il caffè, frullatore, robot da cucina, tostapane, congelatore (se vuoto)), al bagno (phon, rasoio e spazzolino elettrico ecc.), alle altre stanze (lampade, caricabatteria, pc, router, stampante, scanner, fax, fotocopiatrice, tv e decoder, videoregistratore, lettore cd/dvd, console, radio, ferro da stiro ecc.).

Oltre al risparmio energetico ed economico, vi metterete in guardia da altri spiacevoli contrattempi, come guasti tecnici o cortocircuiti causati da improvvisi temporali estivi.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.